Le auto elettriche più economiche sotto i 20.000 euro

Vi presentiamo sei auto elettriche dal prezzo sorprendete: dai 7.000 dollari della Zetta City Module 1 ai 19.900 euro della e.Go Life 60 di e.Go Mobile. Spender poco per non inquinare, insomma, si può

Quando si parla di auto elettriche sono due i ritornelli che accompagnano la conversazione: “belle sono belle, ma quanta strada ci fa?” oppure “chissà quanto costano!“. Sul fatto dell’autonomia si può aprire un dibattito che non vogliamo affrontare qui, ma su quello dei prezzi abbiamo delle notizie interessanti per voi. Lo sapevate che è possibile acquistare un’auto elettrica con meno di 20.000 euro? Proprio così e ora vi spieghiamo come.

Le auto elettriche più economiche al mondo

Spesso il prezzo è il primo fattore che fa desistere l’utente medo dallo scegliere un’auto elettrica. Spesso, infatti, i veicoli a zero emissioni sono accompagnati dalla nomea di essere particolarmente cari. Beh, la verità è (in parte) diversa. Sicuramente a incidere sull’alto costo delle auto elettriche c’è la componente rappresenta dalle batterie che, nonostante egli sforzi delle varie case, hanno ancora prezzi molto alti, ma acquistare una quattro ruote “green” sotto i 20.000 euro è possibile. La più economica in assoluto è la Zetta City Module 1 di cui si sa ancora davvero poco se non che verrà prodotta in Russia (e questa è già una notizia!) e che costerà appena 7.000 dollari.

La sua versione definitiva dovrebbe essere presentata a fine 2019 per entrare in commercio con l’anno nuovo. Appena più cara Ora R1, per adesso disponibile solo per il mercato cinese. A livello estetico ricorsa la Smart Forfour, mentre a livello tecnico spicca il motore elettrico da 47 CV in grado di garantire un’autonomia di oltre 300 km. Il prezzo? Da 7600 a 10.000 euro.

Se il budget a vostra disposizione è un po’ più alto potete optare per la Renault K-ZE, un mini suv e con un’autonomia di 250 km. Prodotta per la Cina, costa di 12.700 dollari. Salento troviamo la e.Go Life dell’azienda tedesca e.Go Mobile, prodotta in tre versioni – base, intermedia e top di gamma – con una potenza rispettivamente di 27 CV e un’autonomia di 100 km (15.900 euro); 54 CV, per 113 km di autonomia (17.400 euro) e 82 CV con un’autonomia di 145 km (19.900 euro).

ARTICOLI CORRELATI