NUOVA
USATA
OPEL

Milano: smart elettrica a 8.000€ con contributi Lombardia e statali

In Lombardia da fine 2019 è atteso un boom di vendite di auto elettriche grazie agli incentivi per rottamare una vettura vecchia ed inquinante a favore di una eco con un bonus che arriva a 8.000 euro per le elettriche che si sommano ai 6.000 euro di incentivi statali ed allo stesso sconto obbligatorio del Concessionario di almeno il 12% pari quindi a circa 20.000 euro di bonus totale

Milano rischia di essere invasa di Smart EQ elettriche comprate da 8.000 euro in su (sì, ottomila euro) e da 9.000€ se siete lombardi con un’auto da rottamare in famiglia vi potete prendere la entry level della Renault Zoe. Con 19.000 avrete la Nissan Leaf, la più venduta al mondo nel 2018 mentre con 21.000€ la prestigiosa compatta BMW i3. Mentre se volete una Tesla Model 3 potrete averla con poco più di 30.000 euro!

Una vera corsa all’elettrico si annuncia a Milano ma anche a Brescia, Bergamo e in tutta la Lombardia che non ha messo pochi euro ma milioni di investimenti che nel 2020 saranno 13 ma già nel 2019 potrete ottenerne 5 milioni a fondo perduto! Togliere circa 20.000 euro dal listino di qualsiasi elettrica significa renderla ben più conveniente di qualsiasi vettura termica col vantaggio che in Lombardia le BEV non pagano il bollo a vita, l’assicurazione costa circa la metà, i tagliandi sono ridicoli al pari della manutenzione ed in centro a Milano si accede gratis all’Area C e B con parcheggi gratuiti su stalli gialli e blu dietro permesso da chiedere al Comune.

E’ proprio vero! Fino a 8.000 euro di incentivi per rottamare la propria auto e comprare una vettura elettrica con la condizione che il Concessionario vi faccia uno sconto di almeno il 12% per rendere il passaggio alla mobilità elettrica davvero fattibile per tutti. Alla domanda di un interessato a comprarsi una vettura elettrico il funzionario della Regione Lombardia ha risposto nel seguente modo: “Le confermo che la concessione del contributo a fondo perduto per l’acquisto, con contestuale radiazione, di
autovetture di nuova immatricolazione di categoria M1 è ammissibile alle seguenti condizioni:
– contestuale radiazione per demolizione di un autoveicolo per il trasporto persone (benzina fino a Euro 2/II incluso e/o diesel fino ad Euro 5/V incluso);
– applicazione da parte del venditore di uno sconto di almeno il 12% sul prezzo di listino del modello base, al netto di eventuali allestimenti opzionali (solo per i veicoli immatricolati a partire dal 1° settembre 2019). Il prezzo di listino di riferimento è quello definito alla data del 1° Agosto 2019.

L’assegnazione del contributo avverrà sulla base di una procedura valutativa “a sportello” con finestre temporali stabilite nel bando attuativo di successiva emanazione, secondo l’ordine cronologico di invio telematico della richiesta e con graduatorie temporali. La procedura richiede semplicemente l’inserimento della documentazione richiesta dal bando. I soggetti richiedenti riceveranno una valutazione, una valutazione, con un punteggio da 0 a 100.

Ultima news positiva giunge dallo stanziamento a fondo perduto per i cittadini lombardi pari a 5 milioni di euro per il 2019 e ben 13 milioni di euro per il 2020. Insomma la Lombardia si conferma locomotiva dell’Italia anche a livello di mobilità elettrica segnalando che anche Veneto, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Valle d’Aosta e Sardegna hanno predisposto importanti contributi regionali che sono cumulabili con quelli statali che arrivano a 6.000 euro in caso di rottamazione che è una condizione quasi universalmente richiesta dalla Regioni per ottenere gli incentivi periferici.

Pronti ad andare elettrico?

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI
OPEL
OPEL
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV