USATA
cerca auto nuove
NUOVA
SPECIALE

Tesla Semi: il camion elettrico completa gli ultimi test in Alaska

Secondo le ultime indiscrezioni, il Super Truck a batterie Made in Tesla, il Semi, ha completato gli ultimi test invernali in vista del suo lancio sul mercato

Da sempre all’avanguardia sul mercato dell’automotive con propulsione elettrica, Tesla è ormai pronta al debutto della sua ultima creazione, frutto di ben tre anni di sviluppo. Stiamo parlando del Semi, camion elettrico che si propone di rivoluzionare il mondo dei trasporti a medio-lungo raggio grazie a caratteristiche all’avanguardia direttamente mutuate dalle altre autovetture prodotte dalla Casa di Palo Alto.

Tesla Semi Truck Camion 2020

Un Super Truck che, recentemente, sembra essere stato avvistato di ritorno dall’Alaska: le immagini che potete osservare nella gallery a corredo di questo articolo non mentono e riportano due Semi tutti impolverati trainati da un TIR. Con tutta probabilità stanno tornando da alcuni test in Alaska, luogo privilegiato per le sue temperature rigide e i fondi a bassa aderenza i quali, tra l’altro, sosterrebbero le comunicazioni ufficiali emanate da Tesla, che nello scorso gennaio aveva annunciato l’avvio di alcune prove invernali al fine di testare le potenzialità della sua nuova creatura.

Con questi test completati, ora Tesla è pronta per il debutto ufficiale del Semi: le consegne dei primi esemplari sono previste per la fine del 2020, principalmente ad alcune importanti aziende che hanno eseguito il preordine fin dalla presentazione del 2017, vale a dire DHL FedEx, PepsiCo, Wallmart, JB Hunt Transport Services, Ryder e UPS. Cosa rende speciale il Semi? Il fatto che è alimentato da quattro motori completamente elettrici, capaci di un’autonomia fino a 900 km con una singola ricarica, per un consumo medio pari a 2 kWh/km.

Tesla Semi Truck Camion 2020

TAGS:
SPECIALE
SPECIALE
TUTTO SU Tesla
Articoli più letti
RUOTE IN RETE