USATA
NUOVA
PEUGEOT

Bridgestone Blizzak LM005, il nuovo pneumatico invernale

Bridgestone Blizzak LM005 è il nuovo pneumatico invernale premium che grazie alla nuova mescola garantisce massima sicurezza e prestazioni eccellenti

Ormai c’è d’aspettarsi di tutto, e di più, riguardo alle cattive condizioni atmosferiche: gli inverni in tutta Europa stanno diventando sempre più imprevedibili, con nuove precipitazioni estreme, frequenti temperature sotto lo zero e nevicate in alcune aree che proprio non ci si aspetta. Non nevica più solo al nord, ma anche il sud è flagellato. In tali condizioni così difficili, mantenere la traiettoria e gestire la distanza di frenata è una grande preoccupazione per gli automobilisti. Sulla neve e sul ghiaccio le procedure di routine, come la guida in salita e gli ostacoli da evitare, diventano più difficili e insidiose da eseguire. Ecco perché le prestazioni del pneumatico – l’unica parte del veicolo che tocca la superficie della strada – diventa ancora più importante.

Così Bridgestone, per sopperire in anticipo a queste calamità che spesse volte mettono in ginocchio gli automobilisti (anche nel senso di montare le catene) ha lanciato un nuovo pneumatico invernale – acquistabile già da maggio in tutti i canali e disponibile in tutta Europa con un prezzo medio, che si adatta in modo competitivo al mercato – per poi montarlo a metà novembre, quando comincia a essere indispensabile. Il new entry della Bridgestone, la più grande azienda al mondo di pneumatici e gomme, si chiama Blizzak LM005 e fa parte della rinnovata gamma di pneumatici invernali premium. Con un battistrada unico e realizzato con la mescola all’avanguardia tecnologica Nano Pro-tech, offre ai guidatori un controllo e una sicurezza eccezionali, anche in condizioni difficili, con prestazioni ottimali su bagnato, neve e ghiaccio.

Un prodotto davvero eccezionale che Infomotori ha sperimentato per voi in anteprima sul tracciato innevato di Cervinia e sulle strade adiacenti ricoperte a tratti di ghiaccio, neve sciolta e asfalto bagnato. Un test con i fiocchi che ha messo in evidenza le qualità della nuova gomma premium, frutto di un lungo lavoro di equipe svolto dal centro di ricerca e sviluppo di Castel Romano, in provincia di Roma. Una realtà d’eccellenza con più di 150 dipendenti, dove nascono i progetti della casa giapponese, prodotti poi per la zona Emea nello stabilimento di Modugno. Un’azienda, la Bridgestone (che congloba altri marchi noti con Firestone, Dayton, Seiberling, Bandag – per i ricostruiti – e Protread) da leader nella produzione di pneumatici a leader nelle soluzioni di mobilità, conquistata ultimamente con l’acquisizione della Tomtom Telematics, azienda al top nella gestione delle flotte.

Ritornando alle gomme la Bridgestone copre il 30% del mercato Italia per gli invernali e addirittura il 50% nei brand Premium, con un netto balzo in avanti negli ultimi 4 anni, frutto anche dei suggerimenti degli utenti finali europei (noi automobilisti) a seguito di ben 20 mila interviste. Con una gamma di riferimento a 360° con cerchi da 14 a 22″ e larghezze da 155 a 315mm, e parametri di velocità da H a W, e copertura del mercato del 92%. Punti di forza non trascurabili quindi, per una gamma completa di coperture, che soddisfa appieno anche le più disparate richieste degli automobilisti.

A fare la differenza la notevole aderenza delle quattro ruote, data dal compound (la mescola) a effetto compattazione, neve su neve, che fornisce maggiore trazione e grip per la frenata. La nuova mescola invernale risulta molto morbida, con una tale elasticità che riesce a “copiare” le asperità dell’asfalto. Ciò consente pure una prestazione eccezionale sul bagnato, grazie anche agli incavi più ampi al centro del battistrada, che consentono di drenare l’acqua più velocente. Al centro sono state poste lamelle 2D, mentre laterlamete con le lamelle 3D i tasselli si uniscono e consentono una frenata migliore. In diversi test comparativi con altri competitor, effettuati dal Tuv (ente certificatore esterno indipendente), le auto che utilizzavano i Blizzak LM005 si sono fermate prima, evidenziando un ridotto spazio di frenata. Tra l’altro gli incavi a zig-zag permettono una migliore trazione, grazie a un ingranamento meccanico ottimizzato tra battistrada e neve, assicurando così le migliori prestazioni. I tecnici italiani hanno contato oltre 800 test effettuati sulla pista di neve e ghiaccio, per ottimizzare l’aderenza, poi anche sull’asfalto bagnato.

In sostanza un pneumatico con i fiocchi (di neve), che abbiamo provato montato su una Mercedes GLA 250 4MATIC, che ci ha veramento sorpreso per trazione, tenuta in curva, anche in discesa, e in frenata. Una sicurezza di marcia veramente al top, anche insistendo sul pedale dell’acceleratore, per trovare il limite di aderenza. Veramente una bella novità, che certamente andrà a ruba in occasione del prossimo inverno. Da segnalare infine che Bridgestone fornisce i pneumatici di primo equipaggiamento ad Audi, Bmw, Seat e Skoda, ed è principale fornitore di pneumatici per vetture premium con ruote da 17″ a seguire. Un exploit davvero considerevole.

info ADV

VOLKSWAGEN GOLF
VOLKSWAGEN GOLF
OFFERTA Scoprila anche nella versione a metano

info ADV

VOLKSWAGEN POLO
VOLKSWAGEN POLO
OFFERTA Tua da 129 € al mese

info ADV

VOLKSWAGEN T-CROSS
VOLKSWAGEN T-CROSS
OFFERTA Tua da 17.900 euro

info ADV

VOLKSWAGEN TIGUAN
VOLKSWAGEN TIGUAN
OFFERTA Tua da 25.900 €

info ADV

VOLKSWAGEN T-ROC
VOLKSWAGEN T-ROC
OFFERTA Tua da 21.900 €

info ADV

VOLKSWAGEN UP
VOLKSWAGEN UP
OFFERTA Tua da 149 € al mese

mobile ADV

VOLKSWAGEN GOLF
VOLKSWAGEN GOLF
OFFERTA Scoprila anche nella versione a metano

mobile ADV

VOLKSWAGEN POLO
VOLKSWAGEN POLO

mobile ADV

VOLKSWAGEN T-CROSS
VOLKSWAGEN T-CROSS

mobile ADV

VOLKSWAGEN TIGUAN
VOLKSWAGEN TIGUAN

mobile ADV

VOLKSWAGEN T-ROC
VOLKSWAGEN T-ROC

mobile ADV

VOLKSWAGEN UP
VOLKSWAGEN UP
ARTICOLI CORRELATI
PEUGEOT
PEUGEOT
Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV