USATA
cerca auto usate
NUOVA

Cambiare assicurazione diventa più facile grazie ad Internet

Oggi non è più proibitivo cambiare compagnia assicurativa. Bastano piccoli accorgimenti per scegliere la polizza più giusta per le tasche di ogni automobilista

Cambiare compagnia di assicurazioni non è più un miraggio nè una missione impossibile. Oramai tanti sono coloro che utilizzano internet per scovare le tariffe più vantaggiose per l’assicurazione della propria auto o moto. Ovviamente, una volta trovata una compagnia che offra un prezzo più basso per la polizza, bisogna passare alla seconda fase, quella della disdetta della polizza con l’assicurazione corrente. Farlo non è affatto complicato, soprattutto se avrete l’accortezza di seguire alcuni semplici regole.

Prima di tutto è fondamentale verificare se il contratto che avete stipulato con la vostra attuale assicurazione è con o senza “tacito rinnovo”. Se il contratto prevede il tacito rinnovo, occorre inviare una lettera di disdetta via raccomandata con ricevuta di ritorno o per fax almeno 15 giorni prima della scadenza. Questo può essere evitato se la proposta di rinnovo ricevuta dalla vostra compagnia indica un aumento percentuale del premio superiore al tasso di inflazione programmato: in questo caso non vale la regola dei 15 giorni, e la disdetta può avvenire anche l’ultimo giorno di validità della polizza. Se invece il contratto che avete stipulato non prevede il tacito rinnovo, l’estinzione è automatica alla mezzanotte dell’ultimo giorno di validità, senza dover effettuare alcun tipo di comunicazione scritta.

E’ importante sapere che ogni compagnia è tenuta ad inviare all’assicurato l’attestato di rischio in originale almeno 30 giorni prima della scadenza, così che questo possa cambiare assicurazione senza difficoltà. In caso di mancato recapito, è possibile contattare subito la propria assicurazione e farsene spedire una copia. Dunque, non è più un’impresa impossibile cambiare compagnia assicurativa, soprattutto nell’era di internet. Infatti come detto in precedenza, il mercato globale ha aperto la strada ad una concorrenza spietata tra le varie compagnie che sono costrette quanto meno ad abbassare un pò i prezzi o ad offrire delle specifiche che vanno ad agevolare sensibilimente i clienti.

info ADV

AUDI A4 AVANT
AUDI A4 AVANT
OFFERTA Tua da 269 € al mese

info ADV

AUDI A1 SPORTBACK
AUDI A1 SPORTBACK
OFFERTA Tua da 199 € al mese

info ADV

AUDI Q2
AUDI Q2
OFFERTA Tua da 229 € al mese

mobile ADV

AUDI A4 AVANT
AUDI A4 AVANT
OFFERTA Tua da 269 € al mese

mobile ADV

AUDI A1 SPORTBACK
AUDI A1 SPORTBACK
OFFERTA Tua da 199 € al mese

mobile ADV

AUDI Q2
AUDI Q2
OFFERTA Tua da 229 € al mese
ARTICOLI CORRELATI