USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Cambio gomme 2021: l’obbligo delle invernali scatta il 15 novembre

Dalla metà di ottobre ci sarà un mese esatto di tempo per sostituire le gomme estive della propria auto con quelle più indicate per la stagione fredda

Come ogni anno, il 15 ottobre segna la data di partenza per preparare la propria auto in vista della stagione invernale: qualche giorno fa, infatti, è stato dato il via alla finestra temporale di un mese che consentirà agli automobilisti di tutta Italia di effettuare il passaggio dalle gomme estive a quelle termiche, che saranno di fatto obbligatorie dal prossimo 15 novembre.

Secondo quanto affermato dalla normativa attualmente in vigore, tra questa data e il 15 aprile di ogni anno le vetture dovranno essere munite di catene a bordo oppure essere equipaggiate con “pneumatici invernali idonei alla marcia su neve e su ghiaccio“. Chi, invece, avesse scelto le quattro stagioni (anche conosciute come All Season) non dovrà provvedere a nessun intervento: l’importante è che sulla spalla di ogni gomma sia riportata la sigla M+S (Mud & Snow) e un codice di velocità uguale o superiore a quello riportato sulla carta di circolazione.

In caso un utente della strada venga sorpreso a circolare senza le opportune coperture indicate per il periodo invernale (oppure senza le catene a bordo), andrà incontro a una multa da 41 a 168 Euro nei centri abitati e da 84 a 335 Euro se colto in flagrante su strade extraurbane e autostrade. Se recidivo, la sanzione aggiuntiva sarà di altri 84 Euro e meno tre punti sulla patente.

Cambio gomme invernali 2020

Articoli più letti
RUOTE IN RETE