USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Come trasportare i bambini in auto in sicurezza e nel rispetto della legge

Esistono norme precise nel Codice della Strada che regolamentano il trasporto in sicurezza dei bambini in auto: ecco come viaggiare tranquilli con i nostri figli.

L’articolo 172 del Codice della Strada regolamenta l’uso delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per adulti e bambini. Proteggere adeguatamente i bambini durante la guida è una grande responsabilità: i normali sistemi di ritenuta non sono infatti adatti a statura e peso degli infanti. Particolare attenzione, come vedremo, deve essere prestata all’Airbag del passeggero.

In sostanza, chiunque occupi un posto a sedere all’interno di un’autovettura è obbligato ad utilizzare un sistema di ritenuta omologato, compresi i bambini di qualsiasi età. I sistemi di sicurezza regolarmente omologati e presenti in qualsiasi autovettura (ovvero le cinture) sono adatti a persone di altezza superiore a 1 metro e 50 cm.

A seconda dell’età e del peso del bambino dovremo utilizzare seggiolini o adattatori (tutti omologati). I dispositivi di ritenuta devono essere obbligatoriamente usati fino al raggiungimento dei 36 kg di peso. Fino ai 18 kg di peso è possibile utilizzare solo i seggiolini, in seguito si possono usare gli adattatori.
I bambini con un peso inferiore ai 9 kg devono essere trasportati in senso contrario alla marcia ed ospitati in appositi seggiolini / culle debitamente ancorati alla vettura. Per ospitare il bambino nel sedile anteriore la vettura deve disporre del disinserimento dell’Airbag passeggero. In genere l’interruttore si trova sul lato destro della plancia ed è accessibile solo con la portiera della vettura aperta. Per disinserire l’Airbag si utilizza la chiave di accensione della vettura. Oltre i 10 kg di peso il seggiolino del bambino può essere sistemato nel senso di marcia del veicolo.

TAGS:
Articoli più letti
RUOTE IN RETE