USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Monopattini elettrici: le 5 regole fondamentali (+1) per non prendere multe

L’Automobile Club Milano ha voluto ricordare a tutti i possessori dei monopattini alcune semplici norme, da rispettare in nome della propria sicurezza e di quella altrui

Quest’estate avete sfruttato gli incentivi per acquistare un monopattino elettrico? Allora dovreste essere già a conoscenza delle regole basilari per una convivenza civile con tutti gli altri utenti della strada. Tuttavia, per togliervi qualsiasi dubbio, l’Automobile Club Milano ha pubblicato di recente sulla propria pagina Facebook le cinque norme fondamentali da rispettare in ambito urbano.

Ve le riportiamo qua di seguito:

  1. Un monopattino elettrico può circolare liberamente ai margini della carreggiata se non ha un motore con potenza superiore ai 500 watt;
  2. I monopattini elettrici si intendono omologati solo ed esclusivamente se guidati in piedi e, quindi, privi di sellino. Quelli provvisti di seduta non sono da considerarsi a norma;
  3. Durante la circolazione è vietato spostarsi in monopattino con zaini, sacchetti o altri oggetti ingombranti attaccati al manubrio: la loro presenza potrebbe compromettere l’equilibrio del mezzo, che quindi è opportuno condurre da soli;
  4. Benchè i monopattini non sono soggetti ad assicurazione perché non provvisti di targa, se circolano sulla carreggiata devono attenersi scrupolosamente alle regole del Codice della Strada;
  5. Il monopattino elettrico, secondo la Legge, è equiparato a un velocipede, per cui è sottoposto a sanzione se va contro le norme del CdS.

A questo piccolo vademecum vogliamo aggiungere anche un’altra precisazione: al fine di garantire la massima sicurezza per tutti gli utenti della strada, i monopattini elettrici da preferire sono quelli dotati innanzitutto dell’impianto di illuminazione anteriore e posteriore, oltre che di elementi catarifrangenti capaci di segnalare la propria presenza durante le ore notturne. Non dovrebbero mancare nemmeno gli avvisatori acustici come i campanelli, allo stesso modo delle frecce che, invece, sono necessarie per indicare la volontà di cambiare direzione.

Bonus mobilità Coronavirus 2020

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,54% con rimborso delle prime tre rate
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,54% con rimborso delle prime tre rate
Articoli più letti
RUOTE IN RETE