NUOVA
USATA
OPEL

Multa per stato di necessità: come e quando fare ricorso

Se si riceve una multa per un'infrazione commessa per reale stato di necessità è possibile fare ricorso. Ecco come opporsi alla sanzione, in quali termini e con che tempistiche.

Per la multa presa per stato di necessità si può fare ricorso. Attenzione però che la cosa vale solo in caso di salvataggio di persone e non di animali. Quando si passa col semaforo rosso la multa è inevitabile, entro 90 giorni a casa ci si vede arrivare la sanzione e non si può far altro che pagare cercando di non commettere lo stesso errore un’altra volta. È però possibile fare ricorso, e vincerlo, se si passa col rosso per stato di necessità.

Un esempio può essere quando si è fermi ad un incrocio ma alle spalle sta arrivando un’ambulanza a sirene spiegate. L’unico modo per lasciare spazio al mezzo è quello di liberare l’incrocio nonostante il semaforo rosso. La multa arriverà ma l’automobilista può fare ricorso.

Prima di procedere con il ricorso è però bene ricordarsi tre cose:
1. Stato di necessità. Sussiste quando l’automobilista è costretto a passare col rosso o superare i limiti di velocità. Lo stato di necessità è una causa di giustificazione prevista dal Codice Penale (articolo 54) in cui si legge che non è punibile chi ha commesso il fatto perché è stato costretto dalla necessità di salvare sé o altri dal pericolo attuale di un danno grave alla persona, pericolo da lui non volontariamente causato.

2. C’è una legge. l’articolo 4, primo comma, della legge 689 del 1981 recita: “Non risponde delle violazioni amministrative chi ha commesso il fatto nell’adempimento di un dovere o nell’esercizio di una facoltà legittima ovvero in stato di necessità o di legittima difesa”.

3. Come opporsi. Il ricorso deve essere presentato al Giudice di Pace entro 30 giorni dalla notifica. Qui bisogna specificare che c’era una necessità importante come contribuire a salvare qualcuno da un danno grave.

Attenzione però, questa cosa vale solo per le persone e non per gli animali. C’è lo stato di necessità per i medici che corrono a salvare un paziente ma non per un veterinario che deve salvare un animale.

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI
OPEL
OPEL
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV