USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Normativa: le sanzioni previste se si dimentica la patente di guida

Siete alla guida e avete dimenticato la patente auto a casa o in ufficio? Ecco le sanzioni previste e le normative previste in caso di controllo da parte delle Forze dell'Ordine.

Se si è a bordo della propria auto o comunque di un veicolo e ci si accorge di aver dimenticato la patente di guida a casa, è bene sapere a cosa si può andare incontro in termini di multe e di normativa. Non parliamo quindi di chi viene sorpreso alla guida senza aver mai ottenuto la patente ma di chi semplicemente ha dimenticato di portare con sé il documento di guida. Può capitare, specie se avete cambiato portafoglio o borsa  o zainetto. Vediamo quali sono le conseguenze previste dalla legge.

Per prima cosa la Polizia controlla il database e accerta che il conducente abbia conseguito la patente di guida, pur non avendola con sé. Accertato questo, la Polizia farà firmare un verbale e ci si dovrà presentare entro 30 giorni in una qualsiasi caserma per esibire la vostra patente di guida.

A questo punto viene applicato l’art. 180 del Codice della Strada, comma 1 e comma 7, che prevede una sanzione pari a 41 euro. Non si può contestare, va pagata e basta. Se non ci si presenta negli uffici di polizia entro i termini previsti, si è soggetti alla sanzione amministrativa del pagamento di ben 419 euro.

Sponsor

Renault
Renault
OFFERTA Nuova CLIO ZEN da 169€ al mese e 6 RATE a SOLO 1€
Renault
Twingo III
PRODUZIONE dal 03/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 10.600€
Renault
twingo
PRODUZIONE dal 05/2019
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€

Sponsor

Renault
Renault
OFFERTA Nuova CLIO ZEN da 169€ al mese e 6 RATE a SOLO 1€
SPECIALE
Articoli più letti
RUOTE IN RETE