USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Biancaneve: la Honda CX 500 reinterpretata da Dotto Creations

"Biancaneve vuole essere una scultura da guardare quando è parcheggiata e dare un'esperienza fluida quando si guida", hanno detto i ragazzi di Dotto Creations

Realizzare una moto special su una base davvero speciale: è quello che hanno fatto i ragazzi di Dotto Creations, coppia di designer che, per il loro primo progetto legato al mendo delle due ruote, hanno preso una Honda CX500 del 1979 e l’hanno trasformata in una e vera propria opera d’arte dal nome evocativo: Biancaneve.

Honda CX 500 Biancaneve by Dotto Creations: tra sogno e realtà

All’inizio di questo viaggio, il possibile risultato del nostro lavoro non era così importante per noi. Quello che stavamo cercando di definire e padroneggiare era l’approccio, il processo creativo. Mentre ci lavoravamo, ciò che ci dava energia erano le migliaia di domande che continuavamo a sollevare – hanno raccontato i ragazzi di Dotto Creations -. Il nostro obiettivo invece è stato quello di conservare solo l’essenza di ciò che vogliamo comunicare e farlo semplicemente. Questa moto, quando è parcheggiata, è un simbolo personale, ma quando la accendi deve dare la sensazione di fare una corsa in libertà. Biancaneve vuole essere una scultura da guardare quando è parcheggiata e dare un’esperienza fluida quando si guida”.

Con la sigla CX, Honda indicava una serie di moto prodotte dal 1978 al 1986. Il primo modello è rappresentato dalla CX 500, presentata nel 1977: una bicilindrica con motore a V di 80°, raffreddata a liquido e con una cilindrata di 496 cm3, molto apprezzata dal mercato europeo. La seconda versione, uscita nel 1979, venne dotata di un cupolino per dare protezione anche alle alte velocità e puntare a quella fascia di persone in cerca di un mezzo per il mototurismo a lungo raggio. Il 1980 segna l’arrivo della CX 500 C e pochi mesi quello della CX 500 Turbo, il primo esordio col turbo su una moto di serie oltre alla prima Honda con il sistema PGM-FI. Dal 1982, la gamma venne dotata della nuova motorizzazione di 650 cm3 e furono presentati i modelli CX 650 E, CX 650 Turbo e GL 650 Silver Wing. Il 1986 segnò la fine della produzione. Col lavoro di Dotto Creations, la Honda CX 500 riavrà il meritato splendore.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE