BMW novità moto 2015

La casa di Monaco aggredisce il 2015 con una grinta straordinaria: presenta infatti una raffica di modelli in tutti i segmenti di mercato, dalle naked alle supersportive, dalle enduro alle tourer

Grandi npvotà in casa BMW per il 2015. Scopriamole insieme.

Nuova BMW R 1200 R, il bicilindrico boxer rinasce
La nuova BMW R 1200 R rilancia la leggendaria naked bicilindrica di Monaco dopo oltre trent’anni di successi. Condivide il nuovo sistema di convogliamento dei gas di scarico e pure Abs ed ASC e due modalità di guida di serie, “Rain” e “Road”. Anche in questo caso, la “guida Pro” con Dynamic Traction Control (DTC) è in opzione. R 1200 R misura 2,165 metri di lunghezza con un’altezza di 0,79 (alla sella). Il peso in ordine di marcia è di 231 chilogrammi ed un serbatoio di 18 litri. I consumi oscillano fra i 3,9 (90 all’ora) ed i 5,4 (120) litri per 100 chilometri, ovvero un po’ più bassi rispetti alla “sorella maggiore” con la quale condivide la velocità massima (200 km/h) e spunto.

BMW S 1000 XR: enduro / turismo con grinta
L’inedita BMW S 1000 XR è la quarta declinazione del potente 4 cilindri di un litro della casa bavarese. Già i modelli attuali della Serie entusiasmano con un mix unico di tecnica innovativa, performance e sicurezza: presentando la S 1000 XR, BMW Motorrad compie adesso il passo successivo nella categoria di appartenenza, offrendo una combinazione nuova: Adventure Sport. Questa categoria riunisce dinamiche qualità di turismo con una performance sportiva, un elevato comfort e una guida giornaliera perfetta. In breve: la nuova S 1000 XR riscrive in uno stile nuovo il capitolo dallo sport al turismo, aggiungendovi una forte dose di emozioni senza trascurare il comfort. Anche nei lunghi viaggi con passeggero e bagagli.

Rinnovata a fondo, la BMW F 800 R ha ora 90 cv
La naked F800 R è stata rivisitata a fondo: la sportiva Roadster di BMW Motorrad dal look dinamico entusiasma non solo con prestazioni di guida sportive e un’agile maneggevolezza, ma regala adesso nuove opportunità di utilizzo. Il propulsore è sempre il motore bicilindrico dalla cilindrata di 798 cm cubi raffreddato a liquido con quattro valvole per cilindro. Grazie alla potenza di 90 cavalli a 8.000 g/min (finora: 64 kW (87 CV) a 8.000 g/min) e alla rapportatura più corta della prima e seconda marcia, il propulsore offre una capacità di spunto ulteriormente potenziata, garantendo puro divertimento in ogni contesto.

La BMW S 1000 RR 2015 affila gli artigli

La nuova BMW S 1000 RR, vede lievitare di 6 cavalli la sua potenza massima e raggiunge i 199 (146 kW). La coppia massima arriva a 113 Nm ed il Race Abs semiintegrale è di serie. Il tutto con una riduzione di peso di 4 chilogrammi (3 chili solo grazie all’alleggerimento dell’impianto di scarico, senza pre-silenziatore): adesso sono 204 in ordine di marcia. L’obiettivo dell’aggiornamento era duplice: incrementare le prestazioni e migliorare l’ergonomia. L’ottimizzazione del motore ha riguardato la testata cilindri rivisita – adesso equipaggiata di una nuova geometria dei condotti, di un nuovo albero a camme d’ aspirazione e di valvole d’ aspirazione ulteriormente affinate alla ricerca della prestazione assoluta.

ARTICOLI CORRELATI