Headbanger ad Eicma 2011

Headbanger Motor Company, creata da Giorgio Sandi, tra le case motociclistiche presenti ad Eicma 2011, con i suoi modelli Old School e due nuovi modelli per la gamma 2012

Nuova gamma 2012 Headbanger 2012 ad Eicma 2012
In occasione di Eicma 2011, Headbanger presenta alla stampa martedì 8 novembre alle ore 17 la sua gamma 2012, aggiornata in molti dettagli e proposta con nuove colorazioni e grafiche, ma anche nuovi modelli e tante sorprese. L’appuntamento con Headbanger ed EICMA Custom è al padiglione 2 di Fiera Milano, dall’8 al 13 novembre.
Con Eicma Custom, il Salone Internazionale del Motociclo di Milano apre le porte al mondo delle moto personalizzate.
Il marchio milanede in occasione della 69° edizione del Salone Internazionale della moto presenta anche le sue ultime due novità per il 2012, insieme alle nuovissime birre Headbanger Old School Ale, l’olio motore old school e la nuova collezione di abbigliamento.
Tra le opere costruite in esemplari unici e i mezzi profondamente modificati, c’è una realtà tutta italiana che si è affacciata da poco sul mercato ma che sta già riscuotendo successi tra gli appassionati di questo mondo.
Headbanger Motor Company nasce da un sogno: costruire moto con il fascino della tradizione americana e del custom, semplici (senza elettronica e a carburatore) ma 100% street legal e omologate Euro 3. Headbanger è oggi una realtà consolidata con sede a Milano, associata Confindustria ANCMA, che produce nel proprio stabilimento di Rovato (BS) una gamma di modelli tutti realizzati artigianalmente da mani esperte e tutti assolutamente custom, coniugando il
meglio dei motori V-Twin made in USA con la qualità, lo stile e il gusto del made in Italy.

Giorgio Sandi: visionario creatore di Headbanger
Ideatore di questo nuovo concetto di custom è Giorgio Sandi che, grazie all’incontro con Luciano Andreoli, ha così realizzato il suo sogno. “Oggi ci sono sostanzialmente due modi di fare custom”, afferma Sandi: “il primo è quello di prendere una moto di serie e modificarla, più o meno sostanzialmente; il secondo è quello di costruire da zero una moto unica. Ma entrambe queste soluzioni hanno degli evidenti limiti legati sia alle omologazioni da un lato e la valorizzazione dall’altra, con tutti i rischi di vedersi fermare la moto dalle autorità amministrative”.
“Headbanger è qualcosa di diverso”, continua Sandi; “ha scelto una strada differente, è un’azienda che produce modelli di moto con la qualità e i criteri della produzione industriale, ma con la cura artigianale, tutti custom fino al midollo. In questo modo il nostro cliente può sfruttare a fondo la scheda tecnica di Headbanger, che permette infinite personalizzazioni ed è la vera innovazione in questo mondo. Le nostre fiches di omologazione, infatti, permettono di montare una vasta scelta di motori, cerchi manubri e comandi su ogni modello, potendo contare su una garanzia di 2 anni”.

Gamma Headbanger 2011
L’offerta unica proposta da Headbanger punta proprio sul desiderio dell’appassionato di possedere una moto diversa da tutte le altre, ma omologata per l’uso stradale. Le moto sono uniche, originali e destinate a un pubblico competente che sa fare le proprie scelte tra le innumerevoli possibilità offerte, per dar vita alla propria personalissima moto”.
La gamma Headbanger 2011 si compone di quattro esclusivi modelli: il bobber Headbanger Hollister, la muscle-bike High Flyin’, l’eclettica Headbanger Foxy Lady e l’Old School Gypsy Soul, quest’ultima presentata proprio in occasione di EICMA 2010, a confermare l’interesse di questo marchio verso una manifestazione internazionale.

Headbanger: 100%  custom
Tutti i modelli Headbanger sono realizzati su un telaio softail, disegnato da Headbanger, e sono personalizzabili al momento dell’ordine, a partire dalle sette motorizzazioni, rigorosamente V-Twin, e con cilindrate comprese tra gli 88 e i 121 pollici cubici (1450-2000 cc).
Ma la customizzazione non finisce con i motori e comprende serbatoi, verniciature e perfino cerchi e pneumatici di dimensioni differenti, tutti rigorosamente omologati e con misure riportate sul libretto. Il custom da Headbanger è 100% street legal!
Come ogni marchio che rispecchia uno stile di vita ben definito, Headbanger ha anche un ricco catalogo di accessori e una ricercata linea di abbigliamento in tiratura limitata. Da poco tempo sono  arrivati sul mercato anche l’Headbanger Genuine Oil, lubrificante studiato espressamente per i V-Twin, anche per i più vecchi, e la birra Old School Ale, disponibile nelle varianti Soft e Strong, per soddisfare il gusto dei biker più esigenti.

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI