USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Moto Morini Rebello 1200 Giubileo

Svelata sul sito ufficiale della casa bolognese la nuova moto. Una turistica bicilindrica da 1200 cc di cilindrata da 130 CV. Monopoco che si trasforma in biposto con lo slittamento del codino. Il prezzo è di 13.900 Euro

Moto Morini Rebello 1200 Giubileo
Eccola finalmente la Moto Morini Rebello 1200 Giubileo, la moto della resurrezione per il costruttore bolognese.
Si tratta di un modello inedito di grossa cilindrata (1200 per la precisione) e che, dichiara la casa di Casalecchio di Reno, intende diventare il nuovo riferimento del segmento.

Moto Morini Rebello 1200 Giubileo venduta all’asta
Per promuovere il nuovo modello, la nuova proprietà ha pensato ad una strategia di promozione alternativa e originale: infatti della Moto Morini Rebello 1200 Giubileo 600 modelli sono stati venduti all’asta per festeggiare il suo arrivo sul mercato ed i 75 anni dell’azienda.
L’asta per i 600 modelli è iniziata il 15 marzo ed ora con c’è tempo fino al 30 aprile per l’offerta minima di 500,00 Euro.

Desing della Moto Morini Rebello 1200 Giubileo
Tozza e grossa, a prima vista la Rebello 1200 Giubileo lascia perplessi e ci ricorda una moto americana che dalle parti di Milwaukee hanno scaricato mentre lo scarico ricorda le moto giapponesi.
Poi la guardi a ti convince il blocco motore a V di 87° d’orato, inserito nel telaio a traliccio e quasi abbracciato dal serbatoio e dal paramotore, che stacca dalla bicromia bianco/nera della moto.
La vista frontale e di lato ha una figura imponente grazie alle dimensioni generose della carena anteriore, che sale fino a diventare un minuscolo cupolino per far salire l’aria, e del serbatoio.
Questa special edition ha una tecnologia inedita che la trasforma in biposto: infatti la parte posteriore del codone scivola lungo il telaietto posteriore scoprendo il seggiolino (minimal, a dire il vero) per il passeggero.

Motore della Moto Morini Rebello 1200 Giubileo
La Rebello 1200 Giubileo è spinta da un bicilindrico a V 4 tempi bialbero corsacorta di 1200 cm3 che eroga la potenza di 130 CV 8.500 giri/minuto ed una coppia massima di 122 Nm a 6.750 giri/minuto. La frizione è a multidisco in bagno d’olio con dispositivo antisaltellamento.
Vedi la scheda tecnica della Moto Morini Rebello 1200 Giubileo

Ciclistica della Rebello 1200 Giubileo
Il telaio dlla Morini Rebello è un traliccio in tubi di acciaio altoresistenziale. Tutta la sua componentistica è di qualità, a dimostrazione che nulla è lasciato al caso ed all’attenzione ai particolari.
Il reparto sospensioni annovera una forcella Marzocchi a steli rovesciati da 50 mm pluriregolabile da 129 mm di viaggio ed un monoammortizzatore Öhlins pluriregolabile da 134 mm di escursione.
I freni sono Brembo: davanti monta un disco da 320 mm con pinze radiali monoblocco a 4 pistoncini e pompa radiale mentre dietro un monodisco da 220 mm con pinza a due pistoncini.
I pneumatici Pirelli Angel (120/70 anteriore, 190/55 posteriore) sono montati su cerchi  forgiati in lega leggera.
L’altezza da sella non è esagerata, 830 mm dai quali si controllano i 198 chili di peso (in ordine di marcia senza carburante) della Morini Rebello 1200.

Video ufficiale della Moto Morini Rebello 1200 Giubileo

TAGS:
RUOTE IN RETE