MV Agusta Brutale 910R Wally

Non solo yacht: il celebre designer firma una Brutale per un'edizione limitatissima che richiama il 118 Wally Power, un motoryacht assolutamente sconvolgente

MV Agusta Brutale 910R Wally. Una sinergia particolare quella che ha visto collaborare il celebre designer e la MV Agusta nella realizzazione di questa edizione limitata della Brutale 910. Barche e moto hanno evidentemente poco in comune ma questa special – difficile definirla di serie, vista la ristrettissima produzione – può essere accostata agli yacht di Wally grazie all’esclusività che le accomuna.

Wally, con sede a Montecarlo, è il leader mondiale nel settore delle barche da crociera in materiali compositi avanzati, che uniscono tecnologia, design, innovazione, prestazioni e stile.
Brutale 910R e gli yacht Wally hanno in comune velocità e facilità di guida, oltre che sicurezza e comodità di estremo livello.
Per tutte queste affinità la casa motociclistica ha creato una moto speciale prodotta solamente in 118 esemplari, 118 come la lunghezza in piedi del celebre 118 WallyPower, una barca a motore che è diventata un’icona del design, che potranno essere acquistate nei concessionari ufficiali MV Agusta.

Il cantiere Wally ha abituato gli appassionati a progetti sempre originali, ma il 118 Wally Power riesce davvero a stupire. Si tratta di un motor yacht di 36 metri realizzato facendo ricorso alle tecnologie più moderne, sia per quanto riguarda il disegno sia per quanto riguarda la costruzione.
Esteticamente si presenta come un FPB ultramoderno, vale a dire un’imbarcazione militare del tipo Fast Patrol Boat, sensazione enfatizzata dalle forme che si avvicinano molto a quelle dei mezzi Stealth, i così detti invisibili. Ma i numeri di questo yacht danno ulteriormente forza alla sensazione di potenza e di esclusività che l’estetica suggerisce. La potenza totale installata è di ben 16.800 HP, erogati da tre turbine a gas grazie alle quali la velocità massima si attesta sui 70 nodi, ma non è tutto, per agevolare le manovre in acque ristrette, il 118 Wally Power è dotato di due motori diesel grazie ai quali la governabilità a lento moto è assicurata.

Di comune questo yacht non ha proprio nulla, dal design, ai materiali di costruzione, all’arredamento minimalista, insomma, sembra un progetto ispirato ai moderni velivoli da combattimento e la plancia ne dà ampiamente prova, sembra il cockpit di un caccia. Numerose le innovazioni presenti anche sulle attrezzature di coperta, come la passerella che all’occorrenza diventa una scaletta di risalita, oppure il garage del tender che si trasforma in palestra, gli interni, disegnati dal cantiere in concorso con lo Studio Lazzarini Pickering Architects, sono altrettanto unici, caratterizzati da uno stile minimalista teso all’ottimizzazione dell’ergonomia. La zona notte è in grado di ospitare sei persone tra armatore e ospiti e sei membri dell’equipaggio.

La Brutale Wally è già nelle concessionarie a 18.190 euro franco concessionario.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE