USATA
cerca auto nuove
NUOVA
Speciale Infomotori

Prova su strada Quadro4: facile come 2×2

QUADRO4 ha un design moderno e aerodinamico. Tutto è perfettamente studiato e integrato per offrire non solo sicurezza ma anche classe ed eleganza, abbinate ad un tocco di sportività.

QUADRO4 è il primo scooter a quattro ruote al mondo studiato, è un progetto importante e ambizioso, costantemente in evoluzione, nato dalla creatività e dal genio di un team di progettisti e designer, che hanno saputo guardare avanti e pensare a qualcosa di realmente innovativo nel panorama della mobilità, dedicato ad un’ampia fascia di utenti:utilizzatori abituali di moto e scooter e tutti coloro che, prima d’ora, non avevano mai pensato di guidare un mezzo ‘a due ruote’.
 
QUADRO4 ha un design moderno e aerodinamico. Tutto è perfettamente studiato e integrato per offrire non solo sicurezza ma anche classe ed eleganza, abbinate ad un tocco di sportività.
QUADRO4 è equipaggiato con un nuovo motore monocilindrico da 346cc con differenziale integrato, testata a 4 valvole, doppio contralbero per ridurre al minimo le vibrazioni,
raffreddamento a liquido e iniezione elettronica: un cuore pulsante moderno, sicuro, performante e completamente nuovo, progettato da Quadro Vehicles in esclusiva per il quattro ruote.
 
La scelta di progettare e sviluppare un motore nuovo per QUADRO4 è motivata dalla necessità di dedicare allo scooter un propulsore altrettanto innovativo, posizionato centralmente sul veicolo e
con distribuzione della potenza sulle due ruote tramite differenziale integrato.
Il motore di QUADRO4 interpreta il miglior compromesso tra prestazioni, consumi e manutenzione. Il serbatoio carburante ha una capacità 15 litri, per garantire al conducente un’autonomia di circa 300 km con un pieno di benzina.
 
Brillante, fluido, scattante: ecco le peculiarità del nuovo motore, che consentono a QUADRO4
di affrontare con la massima sicurezza e un’impareggiabile agilità tutte le condizioni stradali, dalle
trafficate e disconnesse strade in città, fino ai percorsi extra-urbani.
QUADRO4 raggiunge agevolmente la velocità di percorrenza autostradale.

La nostra Prova:
Dopo averlo visionato è arrivato il momento di salire il sella, abbassiamo la leva del freno a mano e avendo entrambi i piedi sulla pedana ci accorgiamo che restiamo in equilibrio grazie al sistema HTS e alle quattro ruote dello scooter della casa Svizzera.
Capito il corretto funzionamento e la tecnica di guida inizio a guidarlo con molta sicurezza ciò che trasmette questo scooter. Nelle curve a raggio ridotto e nei cambi di direzione il quadro si rivela preciso e contemporaneamente stabile. Ci si adegua presto alla dinamica del mezzo mostrandosi solido e preciso tra le curve.
L’impianto frenante con una leva supplementare a pedale, obbligatorio per l’omologazione di un triciclo a ruote simmetriche non lo utilizziamo nel nostro tragitto ma percepiamo una potente frenata anche in caso di bloccaggio delle ruote. 
Il monocilindrico da 30 CV sufficienti a muoversi bene anche su percorsi extraurbani, con una velocità massima di 140 Km/h indicati risulta pronto ai bassi e ai medi con un’erogazione lineare.
Durante il nostro test affrontato nel traffico di Milano il Quadro risulta agile e impeccabile con un ottimo comportamento dell’impianto frenante. Impeccabile invece la risposta della forcella.

La percorrenza di curva e il relativo inserimento in piega rappresenta un momento molto importante e anche qui lo scooter della casa Svizzera risulta molto stabile anche se in piega bisogna inserirlo leggermente forzato, non perché serva ma perché psicologicamente bisogna iniziare a fidarsi di questa tecnologia.

Ottima anche la posizione del passeggero, che siede comodo e rilassato. In ogni caso, la stabilità del Quadro è generalmente ottima, si viaggia bene e ben protetti dall’aria.
Il prezzo è di 10.450€.


HTS
(Hydraulic Tilting System), IL SISTEMA DI SOSPENSIONI INIMITABILE.

QUADRO4 è equipaggiato con un doppio HTS (Hydraulic Tilting System), il rivoluzionario e
inimitabile sistema di sospensioni con brevetto internazionale, in costante evoluzione, che
consente allo scooter d’inclinarsi agevolmente, garantendo così al conducente una guida istintiva e
precisa oltre che un assetto ottimale in ogni condizione di guida.

SISTEMA DI FRENATA COMBINATO
QUADRO4 consente al conducente una frenata combinata ottimale, grazie ai quattro dischi con
diametro da 240 mm. Oltre a frenare efficacemente in modo progressivo e sicuro, QUADRO4 è in
grado di fermarsi anche in curva e sui terreni sconnessi, senza la perdita dell’assetto ottimale.
La leva del blocco di pendolamento di QUADRO4 è utilizzabile in qualsiasi condizione di fondo
stradale. La leva è attivabile separatamente dal freno di parcheggio e consente il blocco
dell’HTS, ma non limita la possibilità di spostare lo scooter, facilmente, per poter essere collocato in spazi di parcheggio limitati, come un garage stretto o tra due autovetture.
La strumentazione di QUADRO4, con display LCD, è completa, elegante e ben visibile, ed è
studiata per garantire un’immediata visibilità delle informazioni utili alla guida.
Quadro4 sarà disponibile in quattro colori (bianco, grigio, rosso e nero) e si potrà guidarlo anche con patente B.
Pregi:
Motore e guida
Ottima stabilità in frenata 
Difetti:
Piccole vibrazioni

IN QUESTO SERVIZIO:
Giaccha: SPYKE R SUMMER GT
Casco: CABERG 
Guanti: OJ DUEL WHITE

Autore: Gianluca Cuttitta

Sponsor

AUDI Q2
AUDI Q2
OFFERTA Tua da 229 € al mese

Sponsor

AUDI A1 SPORTBACK
AUDI A1 SPORTBACK
OFFERTA Tua da 199 € al mese

Sponsor

AUDI A4 AVANT
AUDI A4 AVANT
OFFERTA Tua da 269 € al mese

Sponsor

Honda e
Honda e
OFFERTA Tua da 360 € al mese
ARTICOLI CORRELATI
Speciale Infomotori
Speciale Infomotori
Live Streaming
Sponsor
RUOTE IN RETE