USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Prova Sym Maxsym 500 TL: il compagno di viaggio per tutti i giorni

Sym Maxsym 500 TL (progettato da Giuseppe Ghezzi) si caratterizza per un look che vuole unire eleganza ma anche sportività. Il motore da 465 cc eroga una potenza massima di 40 CV. I suoi punti di forza sono la semplicità, l'efficacia e un rapporto qualità/prezzo (7.990 euro franco concessionario) interessante

Design sportivo, motore vivace e un confort ad alti livelli: sono queste le principali caratteristiche del Sym Maxsym 500 TL, lo scooter taiwanese pensato e realizzato per diventare il compagno di viaggio di tutti i giorni, per il classico tragitto casa-ufficio, ma anche per divertirsi nelle strade fuori città.

Sym Maxsym 500 TL: le caratteristiche

Se si sceglie un maxi scooter, solitamente, è perché si è deciso di fare delle due ruote la base dei prossimi spostamenti e per questo è lecito aspettarsi il giusto mix di stile e sostanza. Sym Maxsym 500 TL (progettato da Giuseppe Ghezzi) racchiude tutto questo. Lo scooter, infatti, si caratterizza per il suo look che vuole unire eleganza ma anche sportività, entrambe racchiuse sotto il tetto delle comodità. La sella è ampia e ben imbottita e si apre grazie al comando elettrico dedicato; il vano sottostante è in grado di ospitare un casco integrale o due jet. Oltre a questo, nel retrocedo anteriore troviamo altri due piccoli vani portaoggetti (senza serrature) di cui uno dotato anche di presa USB per caricare il cellulare.

Il parabrezza è regolabile in altezza (anche le due leve del manubrio sono regolabili); i fari anteriori e posteriori sono full LED. La forcella anteriore è a doppia piastra con steli rovesciati, mentre al posteriore è presente un monoammortizzatore laterale multi-link regolabile. Lo scooter è spinto da un motore bicilindrico parallelo raffreddato a liquido da 465 cc, capace da erogare una potenza massima di 40 CV. L’impianto frenate è composto all’anteriore da un sistema a doppio disco flottante wave con pinze radiali, mentre al posteriore c’è un disco da 275 mm; l’ABS è a due canali.

Bella la grafica della strumentazione 100% digitale composta da due schermi TFT, uno a destra e uno al centro, mentre a sinistra c’è uno spazio riservato alle spie di servizio. Lo schermo centrale può essere impostato con quattro diverse grafiche attraverso il comando posto sulla parte sinistra del manubrio, dove trovano posto anche i tasti degli indicatori di direzione, il clacson e il selettore per gli abbagliati. Il serbatoio ha una capacità di 12,5 litri. Quattro le colorazioni a disposizione: blu opaco (quello del nostro test), bianco, grigio storm e nero opaco. Infine il prezzo che è è di 7.990 euro.

Sym Maxsym 500 TL: la nostra prova

Sym Maxsym 500 TL si fa apprezzare subito per le linee decise (anche se forse non troppo originali) e per la solidità che infondo le sue dimensioni generose. La battaglia per questo scooter made in Taiwan ma dall’animo italiano, è con dei pesi massimi del settore, come Honda X-ADV e soprattutto Yamaha T-Max, a cui ci pare vagamente ispirato. Meglio, quindi, mostrare i muscoli che, in questo caso, significano sostanza. L’altezza da terra è di 795 mm e questo permette al pilota di mettere bene i piedi a terra quando ci si ferma. Il tunnel centrale è ampio e per certi versi “costringe” chi è in sella a una posizione che, per fortuna, è perfettamente azzeccata. Insomma, si sta comodi e i più alti potranno sfruttare le lunghe pedane ricoperte da una gomma antiscivolo. A proposito di comfort: il piccolo schienale a supporto della schiena del conducente è davvero ben realizzato. Una volta in marcia si apprezza l’ampio parabrezza (regolabile sì, ma dovete attrezzarvi di una brugola e cacciavite) che, anche ad andatura sostenuta, ripara molto bene la testa e le spalle.

Qualche turbolenza in più si avverte sulle gambe, ma nulla di fastidioso. Anche il passeggero sta comodo e le maniglie laterali danno idea di grande sicurezza. Come detto, le dimensioni dello scooter sono generose e anche il peso non è da categoria “piuma”, ma una volta in marcia i 223 kg non si avvertono più, anche grazie al baricentro basso e alle ruote da 15″ che rendono le manovre facili. Il motore da 465 cc eroga una potenza massima di 40 CV sufficienti per dare ottime sensazioni. All’apertura del gas la reazione del propulsore è immediata, si scatta in maniera fulminea al semaforo e allo stop e anche quando si rilancia l’andatura il bicilindrico non si tira certo indietro. Su questo Sym Maxsym 500 TL si ha la sensazione di avere tutto sotto controllo e la ciclistica permette di affrontare in sicurezza i curvavi veloci, anche a velocità sostenute. Il freno anteriore ha una risposta rapida e questo ci piace soprattutto nel traffico cittadino, quando gli imprevisti sono maggiori e dove la reattività è fondamentale. L’ABS lavora in maniera adeguata, ma sono le sospensioni ben tarate che permettono allo scooter di non scomporsi anche quando si frena forte.

In conclusione, il Sym Maxsym 500 TL ha superato a pieni voti il nostro test. In città è più agile di quanto non si possa immaginare, sulle strade veloci viaggia a testa e alta e il serbatoio da 12,5 litri, abbinato a consumi che si aggirano sui 20 km/l, permette di fare anche delle puntate fuori porta per il weekend (con bagaglio leggero). I suoi punti di forza sono la semplicità, l’efficacia e un rapporto qualità/prezzo (7.990 euro franco concessionario) interessante. Non ci sono troppi orpelli e si ha solo quello che serve, tralasciando tanti quid presenti suoi rivali diretti X-ADV e T-Max che, però, hanno un prezzo di partenza decisamente superiore. A volte la semplicità paga, come in questo caso.

Abbigliamento per il test:
Casco: Caberg Flyon
Giacca: Bering Riko
Guanti: Acerbis CE Adventure

Sponsor

Volkswagen Multivan
Volkswagen Multivan
OFFERTA Multivan 6.1. Da € 652/mese fino al 31/10. TAN 3,99 - TAEG 4,58%

Sponsor

Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
OFFERTA Caravelle 6.1. Tuo da € 299/mese fino al 31/10. TAN 3,99% TAEG 4,77%.

Sponsor

Volkswagen California
Volkswagen California
OFFERTA California 6.1. Da € 623/mese fino al 31/10. Tan 3,99% - TAEG 4,61%.

Sponsor

Volkswagen Multivan
Volkswagen Multivan
OFFERTA Multivan 6.1. Da € 652/mese fino al 31/10. TAN 3,99 - TAEG 4,58%

Sponsor

Volkswagen California
Volkswagen California
OFFERTA California 6.1. Da € 623/mese fino al 31/10. Tan 3,99% - TAEG 4,61%.

Sponsor

Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
OFFERTA Caravelle 6.1. Tuo da € 299/mese fino al 31/10. TAN 3,99% TAEG 4,77%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE