USATA
NUOVA
OPEL

Shark: tutte le novità presenti ad EICMA 2019

Shark-Helmets vuole recitare un ruolo da protagonista a EICMA e per farlo il brand ha deciso di portare alla kermesse milanese cinque nuovi prodotti: Citycruiser, EvoJet, Evo-ES, Spartan GT Carbon e Spartan GT

Moto ma anche abbigliamento, accessori e caschi. EICMA è un autentico contenitore di tutto quello he riguarda il mondo delle due ruote e se parliamo di sicurezza e protezione, Shark-Helmets è un’azienda che vuole recitare il ruolo da protagonista. Per farlo il brand ha deciso di portare alla kermesse milanese cinque nuovi prodotti: Citycruiser, EvoJet, Evo-ES, Spartan GT Carbon e Spartan GT.

Shark Citycruiser, il nuovo “ultra-jet”

La gamma Metro, l’anima cittadina di Shark-Helmets, ha un nuovo jet per il 2020, innovativo e unico come tutti i prodotti della casa di Marsiglia, il Citycruiser caratterizzato da design all’avanguardia, colori innovativi, leggerezza e sicurezza tutto in un unico casco jet pensato per gli spostamenti cittadini quotidiani, e non solo. Shark ha pensato anche alla protezione creando un jet dalla forma avvolgente perché il rider sia ancora più sicuro rispetto ai classici jet, in particolar modo all’altezza delle guance. Il comfort è uno degli altri vantaggi principali offerti da questo casco, grazie ai nuovissimi interni in Microtech, un materiale green, certificato AEGIS e alla visiera in di classe ottica 1, senza alcuna distorsione visiva. Il sistema di aerazione è stato ottimizzato per assicurare un flusso d’aria continuo durante l’utilizzo. L’estrattore d’aria posteriore con “effetto Venturi” permette di assicurare una dissipazione ottimale del calore verso l’esterno. Per offrire una qualità ottica eccezionale, la visiera principale è in classe ottica 1 a spessore variabile, in modo da non avere alcuna distorsione quale sia l’angolo di visione. La visiera è molto ampia con sistema anti-appannamento ispirato al modello Shark Nano. Due ingressi d’aria e due estrattori gli offrono un sistema dinamico di anti-appannamento. La visiera è trattata antigraffio.

Shark EvoJet, mobilità urbana e sicurezza

EvoJet, con doppia omologazione (P/J), è il caso che l’azienda francese ha deciso di lanciare per cambiare ancora le regole del mercato e, come ha fatto con la gamma Evoline o con la gamma Racing, propone un prodotto dallo stile inconfondibile, ma senza tralasciare la sicurezza. Grazie al suo inedito concetto di mentoniera collegata alla visiera, il driver può viaggiare in tutta sicurezza con il casco in posizione aperta o chiusa, godendo al contempo di un campo visivo molto ampio, equivalente a quello di un casco jet. Il casco integrale EvoJet assicura, in ogni situazione, un livello di protezione ottimale. Il suo look raffinato e la tendenza color-block, direttamente ispirate alle automobili moderne e alla moda degli stilisti delle ultime stagioni, lo rendono il casco urbano e tendenza per antonomasia. Il suo design è stato studiato nei minimi dettagli: tutta la meccanica è posizionata nei supporti laterali, per offrirgli uno stile essenziale.

Shark Evo-ES, il casco modulare per eccellenza

Evo-ES è il modulare con doppia omologazione P/J che si distingue per il suo nuovo sistema brevettato che permette la movimentazione automatica della visiera sia quando si apre il casco (Auto-Up), per usarlo in configurazione jet, sia quando lo si chiude (Auto-Down), per usarlo come un vero e proprio integrale. La linea EVO è infatti la referenza da sempre nel mondo dei modulari; quando Shark lanciò nel 2007 l’Evoline, questo casco fu il primo al mondo a ottenere la doppia omologazione. La calotta è in termoplastica iniettata di ultima generazione (con spessori, rigidità e nervature calibrate tramite una sofisticata progettazione a elementi finiti) e rappresenta il primo esempio della tecnologia Shark CFD (Computational Fluid Dynamics, ovvero simulazioni di fluidodinamica computazionale) applicata a un modulare: il profilo e il design della calotta risultano così più compatti e aerodinamici per una riduzione ottimale del rumore e del peso, mentre forme e progettazione della stessa incrementano le performance di sicurezza in caso d’urto.

Shark Spartan GT Carbon e Spartan GT: l’ultima evoluzione del concetto di casco Sport Touring

Dopo aver presentato, nel 2016, la versione “Carbon Skin” del casco al vertice della famiglia Shark Pulse, ora a prendersi la scena sono i modelli Spartan GT Carbon e Spartan GT, più silenziosi e stabili durante i viaggi più lunghi. Spartan è anche particolarmente leggero e performante nella guida veloce, dove si apprezzano la sua completa dotazione di accessori e l’efficace ventilazione interna. Nuova anche la visiera che deriva direttamente da quella del top di gamma sportivo. Il reparto R&D di Shark ha studiato questo nuovo prodotto utilizzando due tecnologie distinte: FEA (una simulazione numerica di crash test) per garantire un livello di protezione ottimale e CFD (computational fluid dynamics / fluido dinamica computazionale) per riuscire a ottimizzare la stabilità aerodinamica del casco e i flussi d’aria, minimizzare il rumore e avere una ventilazione interna del casco perfetta grazie a un ottimo cooling system (sistema di raffreddamento). In particolare la presenza di un doppio spoiler con estrattori d’aria ottimizza i percorsi aerodinamici e il controllo della temperatura all’interno del casco. La linea Spartan è stata studiata con la nuova tecnologia CFD che permette di valutare tutti i flussi d’aria per ottimizzarli per una perfetta aerodinamica. In questo modo anche gli estrattori per incanalare i flussi sono ad alta efficienza.

Il reparto R&D di SHARK ha poi messo a punto (sotto) un nuovo sistema di aggancio della visiera con “Autoseal System” antirumore. La nuova visiera dello Spartan GT si ispira alla VZ100 di serie sul modello racing il Race-R PRO GP, adottato da tutti i piloti Shark. Questa visiera è in grado di offrire una qualità ottica unica, ed è stata ideata per essere in classe ottica 1 a spessore variabile, in modo da evitare qualunque distorsione visiva. Lo Spartan GT Carbon ha guanciali “morpho” 3D, per adattarsi perfettamente a ogni fisionomia, offrendo così un comfort e un sostegno ottimali durante i lunghi viaggi. Propone inoltre interni in tessuto “Alveotech” garantiti Sanitized per assicurare un’efficacia antimicrobica, anti-odore e anti-sudore, nonché un doppio sottogola per scegliere quale usare in estate o in inverno.

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI
OPEL
OPEL
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV