USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Tre film e un libro sulla passione per le due ruote

Cinema, letteratura e moto: Infomotori ha scelto per voi tre film ed un libro, tutti diversi per genere ma comuni nel tema: la passione per la moto

Nonostante parli di temi diversi, ognuna di queste opere ha un filo che le conduce alle altre, la passione per le due ruote. Fra tutti, abbiamo scelto per voi questi titoli per i tre film: Easy Ryder, I Diari della Motocicletta e Svalvolati on the Road.
Il libro che abbiamo scelto invece si chiama “Lo zen e l’arte della manutenzione della motocicletta”, di R. M. Pirsig ed Edito da Adelphi Books.


Easy Rider
è un film degli anni ‘70 con il celebre attore Dennis Hopper è forse il film sulle due ruote più famoso in assoluto. Due amici comprano, grazie a dei traffici illegali, due Choppers con i quali sono intenzionati ad attraversare l’ America partendo dalla California per arrivare fino a New Orleanes. Nel viaggio incontreranno molti personaggi più o meno strani, il film si svolge in un tema rock e di controcultura che è stato caratteristico degli anni di Woodstock. Film assolutamente da vedere, non consigliato però ai più piccoli.


Svalvolati on the Road
(Wild Hogs) è invece una pellicola del 2007 che si spinge più sulla commedia, infatti può essere gustato con tutta la famiglia: Si parla di quattro amici, impersonati da John Travolta, Tim Allen, Martin Lawrence e William H. Macy, che in piena crisi di mezz’età decidono di fare un viaggio in California in nome dei vecchi tempi, quando erano giovani e ribelli. In sella alle loro Harley faranno il viaggio che li farà crescere (e scoprire i loro limiti) per affrontare la loro vita sotto un’altra prospettiva. Film divertente e leggero, da guardare


I Diari della motocicletta
, vincitore del premio Oscar nel 2005, è un film di Walter Salles che racconta il viaggio in moto di colui che successivamente sarebbe stato il più grande rivoluzionario di tutti i tempi: Ernesto Guevara. Il “Ché” partì con l’ amico Alberto Granado per un viaggio alla scoperta dell’america latina che si vede solo vivendo, passando da Macchu Picchu all’ ospedale di San Pablo. Il regista vuole farci vedere, forse, da dove è nato il seme del cambiamento nei pensieri del Che Guevara. Film drammatico e sicuramente valido, tratto dal diario “Latinoamericanadello stesso Ché.


Se vi piace leggere
vi proponiamo anche un bel romanzo, riflessivo e sognante, concepito dallo scrittore americano Robert M. Pirsig, che racconta di un viaggio in moto dal Minnesota alla California. Questo è Lo zen e l’ arte della manutenzione della motocicletta: il protagonista, che per lavoro scrive libretti d’istruzioni, parte col figlio Chris sulle due ruote in un viaggio tanto in moto quanto metafisico. Insieme, a loro ci sono anche John e Sylvia, amici e compagni di viaggio. Un libro in parte autobiografico quello di Pirsig, che intreccia abilmente parti descrittive ad altre molto spirituali e filosofiche. Un bellissimo connubio tra moto e mente umana, Lo zen e l’ arte della manutenzione della motocicletta può essere una lettura sorprendente.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE