Triumph Tiger 800 stradale

Triumph Tiger 800 stradale - Foto  di

Ennesima foto spia dell'adventure bike inglese in versione stradale sorpresa in una stazione di servizio

Riecco la Triumph Tiger 800, questa volta in versione stradale. In attesa di conoscere dalla casa  le sue caratteristiche tecniche, per il momento abbiamo capito che è molto vanitosa, vista la grande mole di immagini spia che finora si è concessa.

In questa ultima foto la vediamo ferma in sosta in una stazione di servizio nella versione stradale, con pneumatici on-off, cerchi in lega a razze e parafango basso, senza quel beccuccio anteriore che spunta da sotto il doppio gruppo ottico, un manubrio largo e due maniglioni posteriori che faranno contenti i passeggeri.

L’estetica della bicilindrica da turismo, sebbene ancora un po’ camuffata, mostra una adventure bike snella e agile, con un serbatoio stretto che permette alle gambe del pilota di stringere la Tiger e comandarla agilmente, anche grazie a quel manubrio largo che invoglia a mettersi in sella.

All’EICMA mancano due settimane, chissà se entro la presentazione alla stampa vedremo altre immagini circolare, magari con tanto di borse turistiche.

 

ARTICOLI CORRELATI