USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Alfa Romeo Giulietta Veloce di Romeo Ferraris correrà nel WTCR 2020

L'entry list del WTCR 2020 vede confermare la presenza dell'Alfa Romeo Giulietta Veloce curata da Romeo Ferraris, che correrà l'intera stagione con il Team Mulsanne

Dopo mesi di incertezza, ora è arrivata l’ufficialità: l’Alfa Romeo sarà nuovamente sulla griglia di partenza del FIA World Touring Car Cup 2020. Anche conosciuto come WTCR, si tratta di un Campionato internazionale destinato alle versioni da corsa derivate dalle rispettive auto da turismo, tra le quali sarà presente, appunto, la Giulietta Veloce TCR curata da Romeo Ferraris, al via quindi per il terzo anno consecutivo grazie alla partnership con il Team Mulsanne.

Confermata la vettura, ora rimane solo da ufficializzare la presenza del pilota, che competerà nella categoria WTCR Trophy destinata a quei reparti corse che correranno la serie con un’auto sola e senza il supporto della Casa ufficiale. Dopo due stagioni caratterizzate da due vittorie (tra le quali quella di Kevin Ceccon nel 2018 a Suzuka), nove podi, una pole position e tre giri veloci, il Team Mulsanne dovrà scegliere quale sarà la propria line-up, pronta per essere svelata a breve.

Alfa Romeo Giulietta WTCR 2020

La storia dell’Alfa Romeo nel WTCR, quindi, è destinata a continuare, nonostante la situazione di difficoltà causata dalla pandemia Coronavirus: “Sono cambiate molte cose in questi mesi, ma ciò che non è variato è il nostro approccio al motorsport ed il modo con cui viviamo la nostra passione per lo stesso – ha affermato Michela Cerruti, Operations Manager della Romeo Ferraris – Contrariamente ai progetti originari, le vetture dello scorso anno sono rimaste in nostro possesso, e ci è sembrato normale proseguire in questa bellissima avventura. Abbiamo deciso di supportare il progetto di Team Mulsanne dando seguito anche all’impegno profuso da Eurosport nell’organizzare la stagione FIA WTCR 2020 in un momento così difficile e complicato. Crediamo sia importante dare un segnale forte, anche come supporto nei confronti dei nostri team clienti che corrono in giro per il mondo: sarà una sfida interessante e motivante, a cui ovviamente non ci sottraiamo“.

In ogni caso, tutto dovrà essere pronto per il round d’esordio del 12-13 settembre in Austria, sul circuito del Salzburgring, a cui seguirà il weekend 24-26 settembre in Germania (Nürburgring), quello del 10-11 ottobre in Slovacchia (Slovakia Ring), del 17-18 ottobre in Ungheria (Hungaroring) e del 31 ottobre – 1 novembre in Spagna (ad Aragon). Il gran finale, invece, sarà organizzato in Italia sulla pista di Adria, che ospiterà il WTCR 2020 nel fine settimana conclusivo del 14-15 novembre.

Alfa Romeo Giulietta WTCR 2020

TUTTO SU Alfa Romeo Giulietta
Articoli più letti
RUOTE IN RETE