USATA
cerca auto nuove
NUOVA

F1 2020: il GP di Toscana apre al pubblico, 3000 spettatori al Mugello!

Il prossimo 13 settembre i fans della Formula 1 e della Ferrari potranno godersi il GP di Toscana al Mugello dal vivo: l'Autodromo ha infatti aperto le sue porte a 3000 spettatori al giorno

Finalmente è arrivata l’ufficialità! Il prossimo Gran Premio di Toscana Ferrari 1000, che prenderà il via nel weekend dell’11-13 settembre dopo quello di Monza, potrà ospitare il pubblico sulle proprie tribune: sarà la prima gara del Mondiale di F1 2020 ad aprire le proprie porte agli appassionati del Circus iridato, una scelta voluta tenendo in ogni caso ben presenti le stringenti regole necessarie per limitare il dilagarsi dell’ancora presente epidemia di Coronavirus.

L’accesso all’Autodromo toscano, infatti, sarà contingentato fin dalle prove libere del venerdì per un totale di 3000 spettatori al giorno, che saranno divisi tra le tre tribune principali presenti: in questo modo i protocolli sanitari del COVID-19, tra cui l’importantissimo distanziamento sociale tra le varie persone, sarà accuratamente rispettato. La priorità per prendere parte all’evento sarà data innanzitutto ai soci dei Ferrari Club, per i quali verranno riservati dei biglietti per la Tribuna Arrabbiata. Nonostante ciò, non mancherà la possibilità di acquistare il biglietto ordinario anche per tutti gli altri appassionati, che potranno trovarli direttamente sulla piattaforma TicketOne oppure sul sito ufficiale del Mugello.

F1 2020 GP Mugello Toscana 1000° Ferrari

Quello che vogliamo dare è un messaggio forte, di sicurezza, ma anche di ripartenza e rinascita, con regole ferree che possano essere d’ispirazione per chi arriverà dopo di noi con la speranza di poter aumentare i numeri – ha commentato Paolo Poli, Amministratore Delegato del Mugello Circuit – La Formula 1 tornerà ad abbracciare i propri tifosi proprio qui al Mugello, è arrivata l’autorizzazione da parte della Regione con con protocolli specifici. L’accesso sarà contingentato nelle tre tribune, è un traguardo che ci soddisfa“.

Presente all’ufficializzazione dell’apertura al pubblico del Mugello anche Enrico Rossi, Governatore della Toscana, il quale ha aggiunto che “l’Autodromo dispone di tre tribune molto grandi e ben separate tra loro, dunque il limite di 1000 persone previsto dalle norme nazionali per i pubblici eventi può essere ragionevolmente considerato limite di capienza per ogni tribuna. Con la nostra ordinanza, dopo aver sentito il parere degli esperti sanitari della Regione Toscana, lavoriamo per una capienza massima di 3000 persone, per le quali saranno resi disponibili anche parcheggi dedicati“.

Per quanto riguarda la “caccia al biglietto”, Paolo Poli ha confermato che “i biglietti saranno a disposizione dal 1° settembre sul circuito TicketOne, con importanti disposizioni anti Covid e di tracciabilità. L’accesso sarà consentito solamente a chi ha il biglietto, previa misurazione della temperatura e sempre tenute in considerazione le norme per prevenire il dilagarsi del Coronavirus, tra le quali il distanziamento sociale e l’uso della mascherina“.

F1 2020 GP Mugello Toscana 1000° Ferrari

Articoli più letti
RUOTE IN RETE