F1 orari tv GP Cina 2012

Terza gara del campionato mondiale di Formula 1: il circus della velocità corre a Shanghai. La F2012 di Alonso ha alcune modifiche mentre Massa cerca un week end migliore. Hamilton penalizzato per un nuovo cambio

GP Cina F1
Dopo lo strabiliante GP di Malesia di tre settimane fa che ha visto vincere Fernando Alonso, il circus della Formula 1 torna in pista rimanendo in oriente: al circuito di Shanghai infatti questo week end si corre il GP di Cina, terzo appuntamento del calendario 2012 di F1.
Il pilota asturiano si presenta in testa alla classifica piloti 2012 di F1 convinto però di non aspettarsi un fine settimana molto diverso dai primi due ovvero, freddezza reazione grinta ma nessun sconforto perché bisogna migliorare dove la F2012 è inferiore rispetto le altre monoposto.

Lewis Hamilton penalizzato per la sostituzione del cambio
Nemmeno il tempo di scendere in pista per le prove libere (prima sessione prevista domani alle 4 ora italiana, seconda sessione alle 8) che abbiamo già un primo risultato: è quello di Lewis Hamilton. Infatti sappiamo già che dopo due pole consecutive domenica non partirà nemmeno dalla prima fila. L’inglese è costretto alla sostituzione del cambio della sua McLaren MP4-27 e, come da regolamento, verrà penalizzato di cinque posizione, quindi il meglio che potrà ottenere sarà il sesto posto. Il campione del mondo di F1 2008 è costretto a spingere per ottenere il miglior risultato possibile e, visto come va il motore Mercedes-Benz, non ci sarebbe da stupirsi nel caso ottenesse la terza pole su tre gran premi. E chissà se qualche strategia sia indirizzata ad avvantaggiarlo nelle qualifiche rispetto al suo compagno, Jenson Button.

Le speranze di Felipe Massa
L’inizio di stagione del ferrarsita Felipe Massa non sono dei migliori e per questo è finito sotto le critiche dei tifosi. Ma il pilota brasiliano non si perde certo d’animo, caricato anche dall’entusiasmo del pubblico cinese.
“La Cina è una grande nazione ma ancora pi ù grande è l’entusiasmo della sua popolazione per la F1! Sono arrivato a Shanghai due giorni fa e c’era tanta gente ad aspettarmi. Forse solo in Italia e Brasile, tra i tanti posti che giriamo nel mondo, troviamo più passione. Tutto questo calore mi carica.
Mi auguro di avere un gran premio normale
– spera Massa – cioè senza problemi già da venerdì: questo è fondamentale per ottenere un buon risultato. So che non sarà facile anche perché non penso possiamo fare affidamento su novità, almeno a breve termine. Dobbiamo ottenere il massimo da ogni goccia di sudore, come ha fatto Fernando nei GP di Australia e Malesia”.

Circuito di Shanghai GP Cina Formula 1
Questa è la nona edizione del GP di Cina, introdotto dalla FIA nel calendario nel 2004.
Il circuito di Shanghai ha in disegno moderno caratterizzato da un lungo rettilineo ed un misto di curve che piacciono ai piloti. La curva 1 piega a lungo a destra e sembra interminabile stringendosi sempre di più fino a quando sembra quasi avvolgersi su se stessa mentre la curva 7, subito dopo il rettilineo, con una forza di 6 g è quella che sottopone piloti e vetture alla decelerazione più violenta di tutto il mondiale.

Orari tv GP Cina 2012 F1

Sabato 14 aprile – Qualifiche
Rai2
07:30 Automobilismo: Gran Premio della Cina di F1
07:35 Pit Lane
07:55 Qualifiche
09:00 Pit Lane

Domenica 15 aprile – Gara
Rai1
08:11 Pole Position
08:55 Gara

Rai2
10:50 Conferenza Stampa
10:55 Pole Position

Dati Circuito Shanghai GP Cina 2012 F1
Lunghezza: 5.451 m
Numero di Giri: 56
Percorrenza totale: 305,256 km
Tipologia di circuito: Light
Numero di frenate: 8
Tempo speso in frenata medio sul giro: 12%

Risultati de GP 2011
Pole: Sebastian Vettel – Red Bull Racing-Renault 1:33.706
Gara: 1. Lewis Hamilton – McLaren-Mercedes 1:36:58.226 – 2. Sebastian Vettel – Red Bull Racing-Renault +5,1s – 3. Mark Webber – Red Bull Racing-Renault +7.5 secs

Tag:, , , , , ,
ARTICOLI CORRELATI