GP di Barcellona F1: orari in tv

Ecco dove e quando seguire la quinta tappa del circus che ritorna in Europa

Il GP di Barcellona di F1 segna il ritorno in Europa del circus della F1. Davanti a tutti in classifica pilota c’è il campione del Mondo, Jenson Button, che ha tutta la voglia di riconfermarsi dopo il successo del 2009. Nella scuderia McLaren la convivenza con Lewis Hamilton non deve essere delle più facili ma la scuderia inglese sembra gestire al meglio due top driver come i due iridati. C’è da immaginare che Hamilton voglia tornare davanti a tutti per questo ci attendo delle gare molto interessanti.
Dietro a Button sorprende il compagno di squadra di Schumacher, Nico Rosberg: tutti si aspettavano il tedesco invece il finlandese della Mercedes è sempre riuscito a piazzarsi tra i primi arrivando terzo negli ultimi due gran premi in Cina e Malesia, dimostrato una continuità superiore per un giovane come lui.
In Ferrari c’è fame di punti dopo i primi risultati della stagione sotto le attese. Alonso condivide il gradino più basso del podio con Hamilton. L’asturiano deve ancora riscattare l’inopinata rottura del motore in Malesia e non è bastato il quarto posto della Cina per riportare allentare la tensione, leggermente montata poi per il sorpasso in ingresso dei box ai danni del compagno di scuderia Massa.
Hamilton è salito nel podio nel primo GP della stagione in Bahrain e nell’ultimo in Cina ma non ha alcuna intenzione di fare da comprimario a Button.
Le due RedBull in prova vanno forte, fortissimo, mentre in gara hanno problemi di affidabilità. Fin’ora hanno portato a casa due soli podi  ma nella stessa gara. In Malesia infatti Vettel ha conquistato la vittoria davanti al compagno Webber.
Massa ha registrato un calo delle prestazioni e ci immaginiamo sia più agguerrito che mai, invece dopo il ritiro della prima gara, Kubica su una Renault che non è più quella delle stagioni passate sta dimostrando di essere un pilota davvero molto competitivo, arrivando anche secondo in Australia. Vorremmo vederlo alla guida di una top car.
Il super campione Schumacher è dietro a tutti ma non sembra darci tanto peso. Può essere ipotizzabile che in Mercedes ci si affidi a lui per lo sviluppo dell’auto, vista la sua nota tendenza alla perfezione nei dettagli, mentre a Rosberg sono richiesti i risultati?
La Formula 1 ritorna in Europa e siamo pronti a goderci un week end di emozioni al Montmelò. In questo Mondiale che è iniziato senza il dominio RedBull dell’anno scorso, il titolo di Campione del Mondo piloti sembra aperto a molti piloti. Secondo voi chi è il più forte?
Il Gp di Barcellona è atteso anche per la proposta che la Pirelli dovrebbe presentare alla FIA e alla FOA per la prossima fornitura di pneumatici. Vedremo quali saranno i risvolti.

Bene, non ci resta che accomodarci e seguire un week end che saprà come emozionarci. Ecco gli orari delle prove e della gara in televisione:

SABATO

Rai2
h. 13:45 Pit Lane
h. 14:00 Qualifiche Ufficiali

Rai3
h. 17:50 Speciale Prove

DOMENICA
Rai1
h. 08:55 Warm Up
h. 13:10 Pole Position
h. 13:40 Pole Position
h. 14:00 Gara
h. 15:45 Pole Position

ARTICOLI CORRELATI
info ADV
RUOTE IN RETE