USATA
cerca auto nuove
NUOVA

MotoGP GP Olanda: ad Assen Lorenzo davanti nella prima sessione di prove libere

Nelle FP1 ad Assen Lorenzo il più veloce seguito da Pedrosa, Stoner e Spies. Rossi ancora lontano paga quasi un secondo di ritardo

Lorenzo primo nelle FP1 del GP di Olanda ad Assen
Prima sessione di prove libere questa mattina al TT Circuit di Assen dove sabato si corre il GP d’Olanda. Primo di tutti è stato Jorge Lorenzo su Yamaha M1 con un crono di 1’35”.106. Secondo  a soli 20/1000 Dani Pedrosa sulla Honda HRC RC213V e terzo il compagno di team Casey Stoner a 75 millesimi. A completare il treno Yamaha-Honda al quarto posto Ben Spies: la sua M1 è a 0,449s da quella di Lorenzo.
Se il leader della classifica piloti MotoGP 2012 ha mostrato un ottimo ritmo, si è rivisto il suo compagno di box: a Elbowz evidentemente il TT Circuit di Assen deve piacere molto visto che qui ha colto un successo l’anno scorso.

Valentino Rossi ancora distante, Nicky Hayden primo delle Ducati
Nicky Hayden (Ducati Team) è il primo delle Ducati con un distacco di 735 millesimi mentre Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini) dimostra di non aver dimenticato quanto di buono fatto a Silverstone: sesto tempo per lui con un gap di 0,761”.
Hector Barbera (Pramac Racing) si inserisce in settima piazza proprio nell’ultimo giro a disposizione precedendo il duo monster Yamaha Tech3 formato da Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow. Per Valentino Rossi (Ducati Team) ancora cattive notizie con quasi un secondi di svantaggio (978 millesimi per la precisione) da recuperare e il decimo tempo.
Tra i piloti con moto ufficiali da segnalare l’11ª posizione di Stefan Bradl (LCR Team) e il rientro di Karel Abraham (Cardion ab), 15º, ma in pista con qualche problema alla mano che risale all’incidente nel test di Aragon.

CRT: sempre le ART Aspar di de Puniet e Espargaro davanti a tutte
In CRT le Power Electronics Aspar di Randy de Puniet e Aleix Espargaró sono sempre davanti. Michele Pirro (San Carlo Honda Gresini) non molla la terza posizione.

Tempi della prima sessione di prove libere (FP1) del GP di Olanda 2012 di MotoGP ad Assen
1. Jorge LORENZO – Yamaha Factory Racing Yamaha – 1’35.106   
2. Dani PEDROSA – Repsol Honda Team Honda – 1’35.126 +0.020 / 0.020
3. Casey STONER – Repsol Honda Team Honda – 1’35.181 +0.075 / 0.055
4. Ben SPIES – Yamaha Factory Racing Yamaha – 1’35.555 +0.449 / 0.374
5. Nicky HAYDEN – Ducati Team Ducati – 1’35.841 +0.735 / 0.286
6. Alvaro BAUTISTA – San Carlo Honda Gresini Honda – 1’35.867 +0.761 / 0.026
7. Hector BARBERA – Pramac Racing Team Ducati – 1’35.970 +0.864 / 0.103
8. Andrea DOVIZIOSO – Monster Yamaha Tech 3 Yamaha – 1’35.995 +0.889 / 0.025
9. Cal CRUTCHLOW – Monster Yamaha Tech 3 Yamaha – 1’36.031 +0.925 / 0.036
10. Valentino ROSSI – Ducati Team Ducati – 1’36.084 +0.978 / 0.053
11. Stefan BRADL – LCR Honda MotoGP Honda – 1’36.737 +1.631 / 0.653
12. Randy DE PUNIET – Power Electronics Aspar ART – 1’37.187 +2.081 / 0.450
13. Aleix ESPARGARO – Power Electronics Aspar ART – 1’37.365 +2.259 / 0.178
14. Michele PIRRO – San Carlo Honda Gresini FTR – 1’37.771 +2.665 / 0.406
15. Karel ABRAHAM – Cardion AB Motoracing Ducati – 1’37.850 +2.744 / 0.079
16. Mattia PASINI – Speed Master ART – 1’38.642 +3.536 / 0.792
17. Yonny HERNANDEZ – Avintia Blusens BQR – 1’38.649 +3.543 / 0.007
18. Colin EDWARDS – NGM Mobile Forward Racing Suter – 1’39.076 +3.970 / 0.427
19. Danilo PETRUCCI – Came IodaRacing Project    Ioda – 1’39.385 +4.279 / 0.309
20. James ELLISON – Paul Bird Motorsport ART – 1’39.495 +4.389 / 0.110
21. Ivan SILVA – Avintia Blusens BQR – 1’39.530 +4.424 / 0.035

TAGS:

Sponsor

Nuova SEAT Ateca
Nuova SEAT Ateca
OFFERTA Tua da 19.900€.

Sponsor

SEAT Arona
SEAT Arona
OFFERTA Dopo un mese, puoi restituirla quando vuoi. Senza impegno.

Sponsor

Nuova SEAT Leon
Nuova SEAT Leon
OFFERTA Sportiva. Ibrida. Connessa. Tua da 19.500€.

Sponsor

SEAT Tarraco
SEAT Tarraco
OFFERTA Tua da 299€ al mese, TAN 3,99% - TAEG 4,81%.

Sponsor

SEAT Ibiza a metano
SEAT Ibiza a metano
OFFERTA Tua da 139€ al mese, TAN 4,99% - TAEG 6,50%.

Sponsor

SEAT Arona
SEAT Arona
OFFERTA Dopo un mese, puoi restituirla quando vuoi. Senza impegno.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE