USATA
cerca auto nuove
NUOVA
SPECIALE

Peugeot 306, vent’anni fa dieci vittorie in dieci gare

Peugeot è uno dei marchi che ha saputo interpretare meglio il mondo dei Rally. La 205 Turbo 16 di un tempo e la 3008 DKR di oggi ne sono due validi esempi, ma in questo caso ricordiamo il 1997. Vent'anni fa infatti la Peugeot 306 portò il marchio del leone a 10 successi su 10 gare nel Gruppo A.

I MIGLIORI KM 0 PER TE

Sul nostro canale usato risparmi fino al 40% su auto appena immatricolate!

Il mondo dei rally, ad oggi circoscritto ad una piccola cerchia di appassionati, è stato per molti anni uno sport estremamente seguito. La spettacolarità delle corse e la popolarità dei piloti infatti ne faceva una vera e propria bandiera per le case partecipanti. Al pari del mondiale Superbike, il credo dei marchi impiegati nel rally poteva essere riassunto con vinci la domenica e vendi il lunedì.

Peugeot in questo tipo di competizioni ha sempre giocato da protagonista, nel passato con l’iconica 205 Turbo 16 e ad oggi con la 3008 DKR. Nel 1997, esattamente vent’anni fa (quando tra le altre cose venne fondato infomotori!), l’antenata della Peugeot 308 compì un’impresa notevole. Parliamo della Peugeot 306 iscritta al Campionato Italiano Rally 2 litri, categoria Gruppo A.

Con l’equipaggio Renato Travaglia – Flavio Zanella l’ auto conquistò la prima piazza in una lunga serie di appuntamenti: Rally del Gargano, Rally dell’Elba, Rally della Valle d’Aosta, 100.000 Trabucchi di Saluzzo, Appennino Reggiano e, per chidere, il Rally di San Martino di Castrozza e Primiero.


Come se non bastasse l’equipaggio formato da Pier Giorgio Deila e Claudio Vischioni (sempre su Peugeot 306) ha portato a casa il Città di Torino, il Marca, il Rally di Ceccano e delle Alpi Orientali, così da lottare per il titolo fino all’ultima gara. Quello piloti però, perché il titolo costruttori era già stato abbondantemente assegnato alla Peugeot con questo en plain di vittorie. A seguire Renault, con 24 punti di distacco su di un totale di 60.

Delle 113 prove speciali disputate durante il campionato, Peugeot ne vinse ben 84 rendendo la vita davvero dura a tutta la concorrenza.

Quello fu il secondo episodio in cui la Peugeot 306 vinse un campionato, in un dominio che durò per altri tre anni se inseriamo nel conteggio anche la celebre Peugeot 306 Maxi. Per ritrovare una simile striscia di successi nel mondo delle competizioni Peugeot è necessario fare un salto indietro di altri dieci anni, quando Ari Vatanen (1987, 1989 e 1990) e Juha Kankkunen (1988) vinsero la Parigi-Dakar a bordo della Peugeot 205 Turbo 16 Grand Raid nelle prime due edizioni e della 405 T16 Grand Raid nelle altre due, quando da Algeri il percorso venne fatto deviare in modo che passasse per Tunisi.

Ad oggi è la nuova Peugeot 308 la vettura chiamata ad arricchire il palmarès del Marchio di Sochaux con la Racing Cup, vettura che parte da una base più che mai solida. La Cup è infatti dotata di un 1.6 THP derivato dalla 308 GTi by PS con cui eroga almeno 308CV (cifra non casuale…) anche grazie alla turbina utilizzata sulla 208 T16. Da qui la vettura viene sviluppata per prendere parte a diversi campionati oltre al celebre monomarca Peugeot dedicato agli appassionati.

Sponsor

Renault
Renault
OFFERTA Nuova CLIO ZEN da 169€ al mese e 6 RATE a SOLO 1€
Renault
Twingo III
PRODUZIONE dal 03/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 10.600€
Renault
twingo
PRODUZIONE dal 05/2019
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€

Sponsor

Renault
Renault
OFFERTA Nuova CLIO ZEN da 169€ al mese e 6 RATE a SOLO 1€
SPECIALE
SPECIALE
TUTTO SU Peugeot
Articoli più letti
RUOTE IN RETE