Peugeot torna alla Dakar nel 2015

La casa del Leone dopo 25 anni di assenza sarà presente al Rally Dakar 2015, con i piloti Carlos Sainz e Cyril Despres. Per la squadra francese è quasi un ritorno alle origini con la nuova 2008 DKR

Peugeot Sport, Red Bull e Total si lanciano in una nuova sfida estrema, dopo aver stabilito un record nella corsa più alta del mondo percorrendo i 20 km di Pikes Peak in poco più di 8 minuti, ora si preparano per i 10 000 km del Rally Raid più lungo e più difficile del mondo

La casa del Leone dopo 25 anni di assenza sarà presente al Rally Dakar 2015, con i piloti Carlos Sainz e Cyril Despres. Per la squadra francese è quasi un ritorno alle origini, perché già tra il 1987 e il 1990 aveva trionfato quattro volte in questa gara con le mitiche Peugeot 205 T16 Grand Raid e 405 T16 Grand Raid. La nuova vettura sarà invece la 2008 DKR, sviluppata dalla stessa equipe che ha sviluppato la 208 Pikes Peak.

Carlos Sainz, che ha vinto nel 2010, metterà a disposizione tutta la sua esperienza e la sua competenza nella messa a punto della vettura, mentre il punto di riferimento del motociclismo, Cyril Despres, cinque volte vincitore in moto, ha scelto Peugeot per iniziare una nuova carriera passando dalle due alle quattro ruote.

ARTICOLI CORRELATI