NUOVA
USATA

Nuova Mercedes GLC 2020, motori e prezzi di listino

Mercedes GLC si rinnova e con la versione MY2020 introduce interessanti novità soprattutto a livello di motori. Prezzi di listino a partire da 47.254 euro

A quattro anni di distanza dal suo debutto sul mercato, Mercedes GLC si rinnova e viene presentata al pubblico. La Sport Utility Vehicle tedesca, proposta anche in versione coupè, è già stata venduta in oltre 400.000 esemplari, un numero pari a circa il 35% del totale della gamma “G”, i SUV del Marchio della Stella a Tre Punte. Mercedes GLC 2020 è dunque protagonista di un restyling che non ha però stravolto la vettura: la calandra ha ora linee più definite e marcate, al pari del paraurti. I gruppi ottici full LED, di serie, hanno un design più sottile e sportivo.

Design e contenuti della nuova GLC

A cambiare sono anche gli interni o meglio, a voler essere pignoli, il comparto tecnologico che si trova nell’abitacolo del SUV teutonico. La nuova strumentazione digitale, il touch screen e l’infotainment da 7″ oppure 10,25 pollici sono offerti come optional. I sistemi di assistenza alla guida Intelligent Drive, compresi nell’apposito pacchetto, vengono ampliati nel numero e nelle loro funzioni: c’è ad esempio il nuovo sistema per la regolazione della distanza (Distronic), oppure quello che regola lo sterzo nel cambio corsia. Immancabili anche l’Active Brake con assistenza agli incroci e il sistema di assistenza per fare manovra con il rimorchio, operazione non sempre semplicissima.

Di serie c’è la configurazione Agility Control che permette di regolare l’assetto; a questa si aggiungono il Dynamic Body Control per l’assetto con sospensioni meccaniche e regolazione dell’ammortizzazione e l’Air Body Control per le sospensioni pneumatiche. Le diverse modalità di guida sono ben sette. Mercedes GLC è un’auto fatta per la strada, ma all’occorrenza sa tirar fuori un carattere peperino che piace agli amanti dei percorsi in fuoristrada, delle strade sterrate e rocciose che mettono in soggezione la maggior parte delle vetture “normali”. La vocazione da fuoristrada della GLC viene evidenziata solo all’occorrenza: in caso di necessità è in grado di affrontare dossi, pendenze laterali e ostacoli con una stabilità quasi incredibile.

A offrire questa versatilità è il pacchetto Offroad che comprende, tra gli altri, il supporto alla marcia in discesa DSR, assetto con altezza libera dal suolo e funzione luci personalizzate. La novità più importante riguarda senza dubbio le motorizzazioni: debuttano i quattro cilindri benzina e Diesel di ultima generazione. I benzina utilizzano il sistema mild hybrid a 48 Volt della tecnologia EQ Boost, che permette emissioni e consumi minori rispetto al passato. Le varianti a benzina sono due: la GLC 200 da 197 CV e GLC 300 da 258 CV. I Diesel disponibili sono tre: GLC 200d da 163 CV, GLC 220d da 194 CV e GLC 300d da 254 CV. Tutte le motorizzazioni sono disponibili in optional anche con trazione integrale 4MATIC. La variante plug-in Diesel arriva invece a dicembre.

Cinque invece gli allestimenti a listino: si va dall’Executive, che è la versione entry level del modello, al Premium e Premium Plus, per chi non vuole rinunciare proprio a nulla di quanto riesce a offrire la GLC. Il listino prezzi parte da 47.254 euro per il primo allestimento con motore Diesel 200d e arriva fino ai 64.975 per il benzina 300 con allestimento Premium.

Su strada e fuoristrada

Abbiamo avuto la possibilità di provare la nuova GLC sia fuoristrada che su un percorso collinare grazie alla pista sterrata accanto a Mercedes Benz Roma di oltre 50.000 mq che è vincolato dalla sovraintendenza delle Belle Arti per il suo valore storico trasformandosi quindi in una splendida area per provare in sicurezza le notevoli doti off road della stessa GLC che sotto un abito molto elegante nasconde un carattere molto interessante.. guardate il video per comprenderlo senza tante parole. Su asfalto troviamo la comodità di marcia tipica Mercedes col vantaggio di dominare la strada grazie alla maggiore altezza da terra delle sorelle della Classe C.

Scattante, maneggevole , con uno sterzo sempre preciso , ben 7 modalità di assetto per soddisfare tutti i gusti e freni pronti ad arrestare l’esuberanza della vettura!
Una vettura che vi invitiamo quindi a provare sfruttando anche le interessanti promozioni commerciali che vi permettono di guidarla con rate mensili ragionevoli a fronte di un anticipo normalmente coperto dalla permuta della vostra precedente auto… dopo tre anni potrete poi cambiarla con una nuova come se fosse un normale affitto senza preoccuparsi delle rivoluzioni che sta subendo il mercato automobilistico con l’avvento della mobilità elettrica

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI