Alfa Romeo 159 TI

Il Turismo Internazionale del Biscione

Alfa Romeo 159 TI. Qualche primo bozzetto ve l’avevamo proposto tempo fa, ora è giunto l’atteso momento delle foto ufficiali. Il programma di personalizzazione Alfa Romeo, di cui abbiamo già gustato qualche assaggio, prevede 3 diverse “aree tematiche”. Le versioni denominate “Vintage” si rifanno alla storia del marchio di Arese, con colorazioni raffinate e sellerie di fattura artigianale. Optando per l’allestimento “Collezione” invece vi immergerete nel mondo della moda e dell’eleganza, esplicitato dall’utilizzo di pelle morbida, cuciture sinuose ed inserti in vero metallo. Cuore sempre più sportivo Ma l’allestimento su cui vogliamo focalizzarci, quello più consono allo spirito Alfa Romeo, è il cosiddetto TI, ossia Turismo Internazionale. Qui l’eleganza lascia il posto a chiare deviazioni sportive, espressione di un DNA legato alle competizioni e troppo spesso accantonato. La 159 TI prevede modifiche all’assetto (ribassato), all’impianto frenante (potenziato) ed al complesso cerchi in lega/pneumatici, il tutto votato alla massima prestazione su strada. Lo stile della muscolosa italiana viene accentuato da una ovvia caratterizzazione estetica, sobria ma valorizzante. I motori abbinati all’allestimento TI sono 3: il 2.2 JTS ed il 3.2 V6 a benzina, ed il noto 2.4 diesel Mjet. Tutti i propulsori sono abbinabili alla trasmissione manuale od al cambio automatico QTronic. Aspettando la GTA… Un allestimento bello, deciso, quello che si aspettano i clienti più sportivi, zoccolo duro del bacino d’utenza Alfa Romeo. Naturalmente in attesa della versione GTA, che a quanto sembra dovrebbe adottare un motore “illustre” (a buon intenditor…) e la trazione integrale Q4. In onore alla denominazione, Gran Turismo Alleggerita, Alfa Romeo 159 GTA verrà sottoposta ad una cura dimagrante, destinata a far scendere l’ago della bilancia in favore di prestazioni adeguate al blasone. Ed alle concorrenti, visto che la nuova M3 è ormai ai cancelli di partenza.

ARTICOLI CORRELATI