Alfa Romeo Giulia più affidabile delle tedesche secondo un rapporto britannico

Secondo un rapporto stilato da WhatCar?, importante periodico britannico, Alfa Romeo Giulia si rivela più affidabile delle altre berline premium, su tutte Audi A4, BMW Serie 3 e Mercedes Classe C.

Alfa Romeo Giulia vince il confronto di affidabilità con le rivali tedesche premium, quindi Audi A4, BMW Serie 3 e Mercedes Classe C, in rigoroso ordine alfabetico. Giulia batte anche Jaguar XE, Skoda Superb e Volkswagen Passat. Ad affermarlo è l’edizione 2018 del rapporto Reliability Survey pubblicato periodicamente da WhatCar?, noto periodico inglese che da anni analizza ilm ercato dell’auto e consiglia gli utenti in materia di acquisto della prossima auto.

Alfa Giulia si piazza al terzo posto assoluto, con un punteggio del 96,9%, dietro a Volvo V60 (99,3%, vincitrice assoluta) e Opel Insignia (97,5%). L’indagine effettuata da WhatCar? si è basata sulle risposte di ben 18mila utenti britannici, i quali hanno indicato 31 marchi e 159 modelli. Analizzando le risposte che riguardavano la Giulia, gli utenti hanno segnato problemi nel 17% dei casi e i maggiori difetti segnalati sono stati impianto di climatizzazione, luci esterne e freni, tutti con il 4%. Anomalie, segnala WhatCar?, riparate sempre in garanzia dalla Casa madre.

La rivale forse più stretta dall’Alfa Giulia, la BMW Serie 3, si piazza appena sotto il podio, al quarto posto con un punteggio di 96,6%. Solo uno 0,3% di distacco, a testimonianza che la “guerra” tra le due berline premium è più accesa che mai.

ARTICOLI CORRELATI