Alfa Romeo Giulietta, uno sconto di 5.000 euro sulle versioni bifuel

La media sportiva Alfa Romeo Giulietta, rivale della Volkswagen Golf 7, è in promozione grazie agli incentivi Fiat per le auto a Gpl e metano. L’offerta è valida fino al 30 settembre

La media sportiva Alfa Romeo Giulietta, vista recentemente al Salone di Francoforte 2013 è stata sottoposta a un intervento di restyling, per presentarsi al pubblico in una veste rinnovata ed essere ancora più appetibile. Fino al 30 settembre è possibile averla a prezzo vantaggioso, sfruttando gli incentivi Fiat per le auto a Gpl e metano.

 

Così si può acquistare la Giulietta bifuel con uno sconto di 5.000 euro rispetto a quanto indicato dal listino. Per la versione alimentata a benzina e Gpl con motore 1.4 Turbo da 120 CV, il costo scende da 22.410 euro a 17.410 euro. L’unica condizione è il ritiro (da parte dei concessionari Alfa Romeo), in permuta, di un veicolo di proprietà. L’offerta è valida sulle vetture in pronta consegna.

 

Prestazioni e consumi
Ogni 100 chilometri, la media sportiva Alfa Romeo Giulietta bifuel consuma 6,4 litri di benzina nel ciclo misto, 5,2 litri in autostrada e 8,5 in città. Passando all’alimentazione a Gpl, servono 10,9 litri di carburante nel combinato, 6,8 litri nei tratti extraurbani e 8,3 litri nel traffico cittadino. Le emissioni di CO2 sono pari a 134 g/km nella modalità a Gpl e 149 g/km con l’alimentazione a benzina.

 

I quattro cilindri del 1.4 sovralimentato (abbinato a un cambio manuale a sei marce) erogano una potenza di 120 CV, con uno scatto da 0 a 100 km/h in 10,3 secondi e una coppia massima di 206 Nm a 1.750 giri/minuto. La velocità di punta è di 195 km/h.

ARTICOLI CORRELATI