Alfa Romeo Mito: stop alle vendite dal 2019

Da luglio Alfa Romeo MiTo è uscita definitivamente di produzione, al suo posto un piccolo SUV compatto

È un addio dunque, quello della sportiva compatta della Casa del Biscione che ha segnato una generazioni di giovani automobilisti: dopo 10 anni di onorata carriera, dall’inizio del 2019 MiTo sarà ritirata dal mercato e quindi non riceverà una nuova generazione.

A confermarlo è Roberta Zerbi, responsabile dell’Area EMEA di Alfa Romeo: “Si tratta di una vettura a 3 porte, mentre le persone continuano a preferire quelle a 5 porte“.
Le persone che hanno scelto di acquistare la Mito in questi ultimi anni, ora hanno bisogno di avere a disposizione un’auto più grande per portare anche i figli.

L’alternative di casa Alfa rimane quindi la Giulia, anche se c’è aria di novità…

Alfa Romeo SUV compatto

Entro una paio d’anni (ma forse anche prima), dovrebbe arrivare un SUV compatto firmato Alfa Romeo: in merito a questo modello, Zerbi dichiara che sarà lanciato soprattutto per avvicinare i giovani al Biscione, ed assicura che sarà molto diverso da Stelvio – come invece ipotizzavano i soliti bene informati.

Il baby SUV punterà dunque ad un pubblico più ampio e più giovane (30-40enni) ed andrà a colmare il divario che c’è tra Giulietta e Stelvio.

Staremo a vedere!

 

ARTICOLI CORRELATI