All’Alfa Romeo Giulia il premio Compasso d’Oro per il design

La berlina Alfa Romeo Giulia vince il premio Compasso d'Oro per il design. Il premio, nato negli anni '50, è un ulteriore riconoscimento alla bellezza della rinata vettura del Biscione.

C’è un premio che nel campo del design automotive non ha eguali in quanto ad autorevolezza e che rappresenta il riconoscimento più prestigioso possibile. Parliamo del Premio Compasso d’Oro ADI – che quest’anno è stato portato a casa dall’Alfa Romeo Giulia. Il desiderato riconoscimento è stato assegnato nel pittoresco Cortile della Rocchetta, all’interno del Castello Sforzesco in quel di Milano.

A farsi bella, insieme alla “premiata” Alfa Giulia erano presenti anche due esempi di come il design italiano sia oggi più vivo e attivo che mai – con la cugina, sempre Giulia, ma Quadrifoglio e la 4C Spider Italia – edizione speciale a tiratura rigorosamente limitata e realizzata in appena 108 pezzi rivolti ad altrettanti puristi del mondo del collezionismo. Il Compasso d’Oro è un premio che nasce alla metà degli Anni ’50 dello scorso secolo e dal 1954 l’ADI (l’Osservatorio permanente del Design), formato da designer, critici e giornalisti – elegge quella che rappresenta la miglior vettura, in fatto di stile e look.

A motivare la scelta, caduta sulla berlina della casa del Biscione – sono stati molteplici fattori. Si va dalle linee tese, pulite e armoniche della vettura, passando dalla forma che nel complesso regala una forte sensazione di dinamismo. Angoli e profili smussati che portano alla memoria di chi ha qualche capello bianco quelle che furono le prime generazioni di Alfa Giulia, in particolare nella versione Sprint.

Oggi, questa nuova Giulia, ma in generale gli ultimi esempi stilistici della casa del Gruppo FCA, Stelvio compresa ad esempio o la meno recente 4C – fanno rivivere quelle mitiche emozioni andate. Ma soprattutto compiono un piccolo miracolo: riescono a convincere anche quelli che di Alfa Romeo non ne hanno mai voluto sentir parlare!

ARTICOLI CORRELATI
TUTTO SU Alfa Romeo Giulia
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 199€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

DS 3 Crossback

DS 3 Crossback

da 200€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 350€ mese

info ADV