Aston Martin Valkyrie con vernice fatta di polvere lunare!

Un ricco collezionista di supercar di lusso ha applicato uno speciale smalto formato da particelle di polvere lunare alla sua Aston Martin Valkyrie.

Se spendere 3 milioni e mezzo di Euro per un’auto follemente “esclusiva” vi sembra poco, ecco la soluzione che potrebbe fare al caso vostro. Spenderne addirittura 5 – anche se la valutazione è probabilmente ottimistica e andrebbe vista al rialzo – e portarsi a casa una Aston Martin Valkyrie con vernice composta da polvere lunare! Non si tratta di una provocazione, ma di un vero e proprio tipo di verniciatura richiesta da un collezionista, chiamiamolo “sui generis”.

Si chiama Kris Singh, ed è un felice proprietario – con dimora in Florida, negli USA – di una miriade di automobili dal lusso estremo. Un personaggio decisamente particolare, conosciuto nell’ambiente dei collezionisti come “Lamborghiniks”. Soprannome guadagnato sul campo e ottenuto grazie al cospicuo numero di vetture di Sant’Agata Bolognese gelosamente custodite
nel proprio garage. Tanto per capirci il signor Singh ha portato a casa una delle “Lambo” Veneno prodotte “in ben tre” esemplari, alla cifra di oltre 4 milioni di Dollari. Ma nel box troviamo
un po’ di tutto – compresa una Koenigsegg Agera XS.

L’ultima creatura ad entrare a casa Singh è quindi una delle vetture della casa britannica per la quale l’istrionico collezionista statunitense ha chiesto una verniciatura decisamente particolare. Parliamo di uno speciale smalto formato da particelle di polvere lunare amalgamate – ovviamente – insieme alla vernice. Un optional dal valore inestimabile. In primis perché di preziosa polvere lunare esistono al mondo solo pochissimi campioni – gli stessi “portati giù” dalle spedizioni di fine Anni ’60 dello scorso secolo.

Ma se proprio vogliamo provare a dare un prezzo a questa  originalissima verniciatura possiamo dire che un Tribunale statunitense, in occasione di una perizia di qualche anno fa – valutò la polvere di Luna in oltre 50 mila Dollari per grammo. Uno scherzo che a conti fatti potrebbe portare il prezzo finale di questa Aston Martin alle stelle, anzi alla… Luna.

ARTICOLI CORRELATI