Aston Martin Vulcan prime immagini ed informazioni

Prime immagini ufficiali della Aston Martin Vulcan, la nuova supercar della Casa britannica con sede a Gaydon. La Vulcan è spinta dal motore V12 7.0 aspirato, in grado di erogare una potenza massima di circa 800 Cv. Debutta dal vivo al Salone di Ginevra

Debutta in pubblico al Salone di Ginevra 2015 la nuova hypercar britannica Aston Martin Vulcan, sportiva estrema spinta da un motore V12 7.0 aspirato in grado di sprigionare una potenza massima di ben 800 cavalli. Il motore della Aston Martin Vulcan è collocato in posizione centrale-anteriore e la supercar inglese è realizzata interamente in carbonio. Sia il telaio che la carrozzeria sono appunto in carbonio, così da rendere il più leggera possibile la nuova hypercar.

La Aston Martin Vulcan è stata progettata e realizzata con il supporto diretto di Multimatic Engineering, Factory canadese impegnata nel mondo del Motorsport come fornitore di diversi marchi, Aston Martin compresa. La stessa Multimatic ha realizzato lo schema delle sospensioni, assistite dal Dynamic Suspensions Spool Valve, tecnologia di proprietà della Multimatic e utilizzata dalla Red Bull Racing nel periodo dei quattro Mondiali Formula 1 di Sebastian Vettel.

Il potente propulsore V12 è accoppiato alla trasmissione Xtrac con cambio sequenziale a 6 rapporti e la trazione è posteriore. La Aston Martin Vulcan beneficia di molte soluzioni esportate direttamente dalle Classi GTE e dalla 24 Ore di Le Mans, dove l’Azienda britannica corre regolarmente con le vetture GT, Vantage V8. La Aston Martin Vulcan sarà prodotta in sole 24 unità a clienti che manifesteranno l’intenzione di utilizzare attivamente in pista la supercar di Gaydon, contribuendo attivamente allo sviluppo futuro della vettura.

ARTICOLI CORRELATI