Audi A4 compie 25 anni: auguri all’Audi più venduta al mondo

Dal lancio della prima generazione, avvenuta nel 1994, sono state prodotte oltre 7,5 milioni di unità e giusto un anno fa l'Audi A4 è risultata l’Audi più venduta al mondo

Audi A4, il modello della Casa dei quattro anelli più amato al mondo, compie 25 anni. E quando intendiamo più amato al mondo ci riferiamo a precisi dati di vendita: dal lancio della prima generazione, avvenuta nel 1994, sono state prodotte oltre 7,5 milioni di unità e giusto un anno fa l’A4 è risultato l’Audi più venduta al mondo.

Tanti auguri Audi A4

Il 25esimo compleanno è un evento sicuramente significativo per un modello che è un vero e proprio riferimento del settore. Con 345mila unità vendute, A4 è stata l’Audi più amata al mondo nel 2018 e – a oggi – circa un quinto delle Audi consegnate appartiene alla gamma A4. Dal lancio della prima generazione, avvenuto nel 1994 quale erede della mitica Audi 80, Audi A4 ha stabilito nuovi standard in termini di sportività, prestazioni e comfort. Grazie alla raffinata dotazione tecnica e alle molteplici soluzioni a vantaggio della sicurezza, della connettività e del piacere di guida, ha saputo conquistare i clienti di tutto il mondo. Il successo della A4 è ben spiegato da Albert Mayer, Direttore dello stabilimento di Ingolstadt: “Da 25 anni, Audi A4 incarna i valori della Casa dei quattro anelli come nessun altro modello made in Ingolstadt. A4 è sinonimo di tecnologia, efficienza e innovative soluzioni costruttive” ha dichiarato Albert Mayer, Direttore dello stabilimento Audi di Ingolstadt. Mayer ha aggiunto che “Audi A4 è un pilastro portante del sito produttivo di Ingolstadt. L’impegno e la passione dei nostri dipendenti sono stati, e continuano a essere, l’elemento trainante del successo di A4“.

Gli fa eco Peter Mosch, Responsabile delle rappresentanze sindacali di Audi AG: “A4 è il simbolo del successo Audi. Un successo reiterato da 25 anni con impegno e dedizione. Un eccezionale risultato di cui siamo estremamente orgogliosi e per il quale desidero congratularmi con tutti coloro che hanno contribuito“. A4 è sì storia, ma anche futuro. La domanda per questo specifico veicolo è in costante crescita con richieste sempre maggiori dalla Germania, ovviamente, ma anche da Cina e Stati Uniti.

ARTICOLI CORRELATI