USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Audi Q3 e Audi Q3 Sportback: ecco la versione mild-hybrid con batteria da 48V

La rete di bordo a 48 Volt, spina dorsale del sistema mild-hybrid, vede l’alternatore-starter azionato a cinghia (RSG) integrare in un unico modulo la connessione al propulsore termico e il motore elettrico. Quest’ultimo chiamato a operare da alternatore nelle fasi di rilascio e frenata. L’RSG garantisce un boost elettrico, vale a dire un apporto alla trazione endotermica quantificabile in 50 Nm e 12 CV sino a una velocità di 20 km/h

La gamma Audi Q3 si amplia: il SUV dei quattro anelli, declinato nelle configurazioni di carrozzeria standard e Sportback, infatti, viene proposto anche con la versione a trazione integrale del 2.0 TDI 150 CV S tronic e la variante 1.5 TFSI 150 CV S tronic MHEV 48V. Si tratta di un passo importante perché, per la prima volta, la tecnologia mild-hybrid a 48 Volt viene dedicata a degli sport utility con motore a 4 cilindri. L’alternatore-starter fornisce un apporto alla trazione endotermica quantificabile in 50 Nm e 12 CV. Il sistema frenante elettroidraulico e la frenata rigenerativa s’ispirano ad Audi e-tron, prima elettrica Audi, e alla gamma ibrida plug-in dei quattro anelli.

Audi Q3 e Audi Q3 Sportback MHEV 48V: le caratteristiche

La famiglia Audi Q3 scrive un’altra importante pagina di storia con l’introduzione della versione con sistema mild-hybrid a 48 Volt viene dedicato a degli sport utility con motore a 4 cilindri. La linea Q3 s’ispira ai modelli al vertice della gamma dei quattro anelli. Da questi derivano il cockpit digitale e l’ampio display MMI touch in abitacolo, le soluzioni d’infotainment di categoria superiore, il comando vocale che riconosce le espressioni di uso comune, la navigazione che adotta i principi del machine learning, i servizi Audi connect, incluse le informazioni Car-to-X e Amazon Alexa, e i sistemi ausiliari che offrono assistenza in fase di parcheggio, nella guida in città e nei viaggi. Una “ricetta” ricca, ora abbinabile alla raffinata motorizzazione 1.5 (35) TFSI S tronic 150 CV MHEV 48V, dedicata a entrambe le varianti di carrozzeria di Audi Q3. Il quadricilindrico turbo benzina, nello specifico, adotta la tecnologia cylinder on demand, che disattiva due cilindri ai carichi medi e bassi, e in abbinamento alla trasmissione S tronic si avvale del sistema mild-hybrid a 48 Volt. Una prima assoluta nella storia del Brand, dato che sinora, all’interno della gamma Q, tale prerogativa era riservata ai modelli con motorizzazioni a sei e a otto cilindri.

La rete di bordo a 48 Volt, spina dorsale del sistema mild-hybrid, vede l’alternatore-starter azionato a cinghia (RSG) integrare in un unico modulo la connessione al propulsore termico e il motore elettrico. Quest’ultimo chiamato a operare da alternatore nelle fasi di rilascio e frenata. L’RSG garantisce un boost elettrico, vale a dire un apporto alla trazione endotermica quantificabile in 50 Nm e 12 CV sino a una velocità di 20 km/h. Il recupero dell’energia s’ispira ad Audi e-tron, prima vettura elettrica dei quattro anelli, dalla quale vengono mutuati il sistema frenante elettroidraulico integrato e la frenata rigenerativa – simile concettualmente a quanto adottato dalla gamma ibrida plug-in Audi – attiva con velocità superiori a 22 km/h. La frenata rigenerativa è legata all’azione dell’alternatore-starter, in grado di recuperare sino a 12 kW di potenza. L’RSG opera in via esclusiva con decelerazioni sino a 0,1 g. Quando la decelerazione richiesta è superiore, agisce in abbinamento al sistema frenante idraulico. L’energia recuperata viene immagazzinata in una specifica batteria agli ioni di litio da 9,5 Ah, collocata alla base del sedile del guidatore. Qualora il conducente rilasci il pedale dell’acceleratore a velocità comprese tra 40 e 160 km/h, Audi Q3 e Audi Q3 Sportback 1.5 (35) TFSI S tronic 150 CV MHEV 48V sono in grado di avanzare per inerzia “in folle” o di veleggiare a motore spento. Non appena il conducente preme nuovamente l’acceleratore, l’RSG riavvia il motore in modo più rapido e progressivo rispetto a un motorino di avviamento tradizionale. La modalità start/stop è attiva già a partire da 20 km/h. Nell’esercizio di marcia reale, la tecnologia mild-hybrid a 48 Volt consente ai SUV della gamma Audi Q3 di ridurre i consumi sino a 0,4 litri ogni 100 chilometri. La vettura è accreditata di uno scatto da 0 a 100 km/h in 9,4 secondi.

Audi Q3 e Audi Q3 Sportback MHEV 48V: i prezzi

L’auto è disponibile nelle versioni d’ingresso, Business, Business Advanced ed S line edition, mentre la variante Sportback, forte di uno 0-100 km/h in 9,5 secondi, è proposta negli allestimenti entry level, Business Plus ed S line edition. Prezzi, per Audi Q3 1.5 (35) TFSI S tronic 150 CV MHEV 48V, da 37.900 euro. Il listino di Audi Q3 Sportback 1.5 (35) TFSI S tronic 150 CV MHEV 48V parte da 40.400 euro.

TAGS:
TUTTO SU Audi Q3
Articoli più letti
RUOTE IN RETE