USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Audi Q7 plug-in hybrid ai Campioni della Nazionale di Sci

Un totale di 48 vetture marchiate Audi sono state consegnate oggi agli atleti della FISI, al fine di agevolare i loro spostamenti durante allenamenti e manifestazioni

Audi e la FISI ancora insieme: la collaborazione tra la Casa dei Quattro Anelli e la Federazione Italiana degli Sport Invernali è di lunga data perchè risale al 2007, anno in cui il concetto di sportività è stato sposato da entrambi come valore fondamentale per la buona riuscita dei propri propositi, sia agonistici (nelle gare sulle piste d’asfalto e da sci) che a livello strategico e di comunicazione. Oggi, in occasione del centenario della FISI, Audi ha voluto rinforzare questa già solida partnership, prima attraverso la consegna a Flavio Roda (Presidente della Federazione) per mano di Massimo Faraò (direttore marketing di Audi Italia) di un trofeo che sintetizza gli ideali di velocità e montagna… e poi mettendo a disposizione una flotta di veicoli “green” per tutti gli atleti impegnati prossimamente in allenamenti e competizioni sulla neve.

Un totale di 48 vetture sono state consegnate a Federica Brignone, Dominik Paris, Sofia Goggia, Federico Pellegrino e tanti altri protagonisti presso l’Hangar Bicocca di Milano: per la precisione sono state schierate 40 Q7 plug-in hybrid assieme ad altri 8 veicoli destinati a organizzatori e tecnici della Nazionale, che aiuteranno negli spostamenti necessari alla partecipazione dei vari impegni agonistici previsti dal calendario della FISI.

Audi Q7 hybrid plug-in atleti FISI

Le Audi Q7 plug-in hybrid messe a disposizione sono quelle nella variante TFSI-e Quattro, un SUV imperniato sul suo motore 3.0 Litri V6 turbo a iniezione diretta da 340 cavalli associato all’unità elettrica sincrona a magneti permanenti, capace di erogare altri 128 cavalli e integrata, insieme alla frizione di separazione, nella trasmissione automatica Tiptronic a otto rapporti. La batteria presente a bordo, invece, ha una capacità di 14,3 kWh, che garantisce non solo un’autonomia “full electric” di 40 km, ma anche una potenza complessiva veramente elevata, distinta in 456 e 381 cavalli a seconda della versione (rispettivamente 60 TFSI e 55 TFSI).

Tramite questa operazione Audi prosegue nella sua sfida di aumentare la sensibilizzazione verso la mobilità elettrica, che oggi può contare su una gamma sempre più “amica dell’ambiente” grazie alla presenza non solo della Q7 plug-in hybrid di cui abbiamo parlato, ma anche di diversi altri modelli che rafforzano la sua offensiva tecnologica sotto il punto di vista della limitazione di consumi ed emissioni di CO2. Tra questi le varianti PHEV della berlina A6 Avant, della A7 Sportback e della lussuosa A8, affiancate dalla sportiva A3 Sportback.

Audi Q7 hybrid plug-in atleti FISI

TUTTO SU Audi Q7
Articoli più letti
RUOTE IN RETE