USATA
cerca auto nuove
NUOVA

BMW M4 MY 2020: nuovo frontale e prestazioni al top

Il motore della M4 sarà il sei cilindri in linea turbo da 3.0 litri già montato dal SUV X3M e del SUV Coupé X4M. La vettura dovrebbe essere dotata anche del sistema di trazione integrale M xDrive, ma non è esclusa l'introduzione di una variante a trazione posteriore

Il countdown ufficiale non è ancora iniziato (e in questo preciso momento storico è difficile pensare a una data esatta nel calendario), ma quello che è certo è che manca sempre meno alla presentazione della nuova BMW M4. Ormai sono diverse le immagini che circolano per la rete, le ultime diffuse su Instagram da zer.o.wt e chissà che queste non siano le più vicine alla realtà.

BMW M4 MY 2020: come sarà

La nuova BMW M4 potrebbe essere caratterizzata dall’imponente frontale a doppio rene di maxi formato, lo stesso presente sulla Concept 4 ammirata l’anno scorso a Ginevra. Ma questo non sarà l’unico dettaglio in comune. Come la M3, anche la M4 dovrebbe avere un gruppo ottico anteriore dal disegno decisamente aggressivo rispetto a quello della Serie 4 standard, oltre che un paraurti di dimensioni generose. Per continuità, potrebbe essere presente anche il terminale di scarico quadruplo. Le nuove M3 e M4 promettono di fornire un deciso salto in avanti dal punto di vista delle prestazioni rispetto ai modelli della generazione precedente.

Il motore della M4 sarà il sei cilindri in linea turbo da 3.0 litri – in grado di erogare una potenza di 480 CV sulle versioni base e ben 510 CV sulle più potenti versioni Competition – già montato dal SUV X3M e del SUV Coupé X4M. La vettura dovrebbe essere dotata anche del sistema di trazione integrale M xDrive, ma non è esclusa l’introduzione di una variante a trazione posteriore.