VOTO 0/5 su 0 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
M4

Variante sportiva della Serie 4 Coupè con uno stile pulito e dinamico, l'elettronica presente la rende adatta a tutti

STORIA DEL MODELLO

BMW M4 è la versione sportiva di BMW Serie 4, vettura di fascia medio-alta derivata da BMW Serie 3 e prodotta a partire dal 2013 in versione coupé, cabriolet e coupé a quattro porte. Dopo l’avvio della commercializzazione di BMW Serie 4, viene svelata BMW M4, destinata a sostituire M3 coupé e venduta in Europa a partire dal 2014: questo modello segna il ritorno del motore a 6 cilindri dopo la parentesi del V8 montato su M3. La versione coupé viene seguita a breve da BMW M4 Cabriolet. In occasione di un leggero
restyling di tutta le serie nel 2017, viene proposta un versione BMW M3 Competition Package da 450 CV e con le sospensioni riviste, seguita dall’ancor più estrema BMW M4 GTS, caratterizzata esteticamente da uno
spoiler in fibra di carbonio sul portellone. BMW M4 ha vinto nel 2014 il campionato DTM, serie in cui è stata utilizzata anche come safety-car.

CARATTERISTICHE

La carrozzeria è studiata in funzione dell’aerodinamica, con superfici tese e levigate che rendono BMW M4 una vettura molto elegante, oltre che sportiva. Le grandi prese d’aria anteriori, così come i cerchi di grandi dimensioni, sottolineano le ambizioni sportive del modello. Motore, assetto, cambio e sterzo sono il risultato di una ricerca che mette al centro il guidatore: ogni dettaglio è pensato in funzione delle prestazioni, a partire dal 6 cilindri in linea turbo che, grazie alla tecnologia derivata dalle competizioni, fornisce una potenza molto elevata e una risposta immediata. La ricca dotazione tecnologica di bordo garantisce comfort, sicurezza e un facile accesso a tutte le informazioni rilevanti per la guida.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Nonostante le prestazioni da supercar, BMW M4 offre un bagagliaio dalle dimensioni generose e un abitacolo con quattro posti reali. Grazie all’assistenza dell’elettronica, le reazioni della vettura sono sempre prevedibili, caratteristica che la rende adatta anche alla guida di chi non è un esperto pilota.

ULTIMI ARTICOLI BMW M4