USATA
cerca auto nuove
NUOVA

BMW Serie 1 M Coupè

Foto ufficiali e dati tecnici di cartella stampa per la BMW Serie 1 M Coupè, molto attesa dagli appassionati della guida sportiva. Audi RS3, Volkswagen Scirocco R e Porsche Cayman sono le sue rivali

Canto del cigno e massima espressione della più piccola famiglia di vetture della casa bavarese, BMW Serie 1 M Coupè debutta finalmente con foto e dati ufficiali, per la gioia degli appassionati di guida sportiva. Il suo tre litri twin-turbo ad iniezione diretta da 340 cavalli, in abbinamento con un autotelaio agile e votato al dinamismo puro, formano una miscela di assoluta efficacia. Altrettanto impressionante il valore di coppia massima, pari a 450 nm. Attivando la funzione overboost, si può salire a quota 500 nm.

La nuova BMW Serie 1 Coupè M scatta da 0 a 100 km/h in soli 4,9 secondi, mentre raggiunge i 200 km/h in 17,3 secondi. La velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. Con un’elettronica priva di briglie, l’ultima creatura del reparto Motorsport potrebbe facilmente sfiorare i 300 km/h. Il cambio è un manuale a sei marce. La corsa della leva è cortissima, in modo da assicurare passaggi fulminei ed un immenso piacere di guida. Freni e spospensioni non sonocerto stati trascurati, con una maniacale opera di affinamento che ha portato giudizi estremamente lusinghieri da parte di chi ha già avuto la fortuna di provarla.

Dal punto di vista tecnico troviamo una carrozzeria pesantemente modificata nel nome dell’aggressività pura. La vettura è lunga 4,38 metri, larga ben 1,80 ed alta 1,42. Interessante notare come la Serie 1 M sia 5,5 cm più larga della BMW 135i Coupè. Esteticamente la 1 M è distinguibile per il tormentato paraurti anteriore, i passaruota vistosamente allargati, gli esclusivi cerchi in lega a nido d’ape da 19 pollici, il nuovo scudo posteriore che ospita la minacciosa linea di scarico.

TUTTO SU BMW Serie 1
Articoli più letti
RUOTE IN RETE