Brabus B63S-700 6×6

Brabus si è “sbizzarrita” con Brabus 63S 700 6x6 esposto per la prima volta al Salone di Fracoforte 2013. La base di partenza è il modello Mercedes-Benz G63 AMG 6x6 al quale è stato installato il rivisitato motore V8 da 5.5 litri

Quasi un panzer. Brabus si è “sbizzarrita” ed ha proposto Brabus 63S 700 6×6, un testosteronico gigante metropolitano (5,875 metri di lunghezza) esposto per la prima volta al salone di Fracoforte 2013. La base di partenza è il modello Mercedes-Benz G63 AMG 6×6, il cui debutto sul mercato sarebbe previsto per il prossimo anno e la cui destinazione sembra essere soprattutto militare. Sotto il cofano di questa sorta di pick-up a 6 ruote motrici, Brabus ha installato il rivisitato (e naturalmente potenziato) motore V8 da 5.5 litri. La potenza dell’unità biturbo è stata portata a 700 cavalli (544 nella versione “originale”) con una coppia massima lievitata da 960 Nm.
 
Il bisonte da strada è equipaggiata con un cambio 7G-Tronic. Per via dell’ingombro e del peso (attorno alle 4 tonnellate), Brabus G63 AMG 6×6 ha una velocità massima limitata elettronicamente a 160 chilometri all’ora. L’allestitore dichiara anche un’accelerazione da 0 a 100 di 7,4 secondi. Circa consumi e prezzi non esistono certezze, ma sotto i 30 litri per 100 chilometri sembra difficile poter ragionare.
 
L’autonomia “minima” è garantita da un serbatoio di quasi 160 litri.

Brabus è intervenuta anche sul sistema di scarico e sull’estetica, aggiungendo spoiler anteriore, cofano e calotte degli specchietti in carbonio e fari allo Xeno con luci diurne a Led. Per il modello  Mercedes-Benz G63 AMG 6×6 era stato stimato un prezzo attorno ai 350.000 euro. Nemmeno per la versione Brabus esistono certezze sul listino.

ARTICOLI CORRELATI