Citroen DS5 provata a Nizza anche in versione Hybrid4

La nuova Citroen DS5 offre un design originale, straordinario comfort interno ed una selezione di potenti motori tirbo benzina e diesel coronati dall'integrale ecologica Hybrid4

Infomotori a Nizza per provare la Citroen DS5
La splendida cornice offerta da Nizza, cuore pulsante della Costa Azzurra, ha offerto un’irripetibile cornice al nostro test della Citroen DS5. Alfiere di un nuovo concetto di vettura premium, la DS5 sfoggia una silhouette raffinata e compatta: 4,53 m di lunghezza (25 cm in meno rispetto alla C5 berlina), 1,85 m di larghezza e 1,51 m di altezza. La compattezza permette maggiore agilità e reattività, ma migliora anche i consumi e le emissioni di CO2. Il raggio di sterzata di 11,2 m la colloca tra le più maneggevoli del segmento. La sensazione di novità camminando intorno alla DS5 è davvero grande.

Il look della nuova Citroen DS5

Le linee fluide e tese dominano la carrozzeria della Citroen DS5, affascinante crossover. Il frontale conferma l’appartenenza alla linea DS, con la presa d’aria dalle dimensioni generose, l’ampia calandra cromata che integra gli chevron, e lo sguardo tagliente sottolineato dai LED. La vista laterale della DS5 afferma la sua personalità. La silhouette trasmette contemporaneamente sensazioni di dinamismo e abitabilità interna. Le fiancate scolpite rapiscono lo sguardo con giochi di luci e ombre. I riflessi di luce sul profilo cromato che va dalla punta dei fari fino ai vetri anteriori ,elemento distintivo dello stile della DS5, si alternano alle ombre create dallo stacco del paraurti posteriore, caratteristica tipica dei veicoli della linea DS. Ampie carreggiate, doppio terminale cromato integrato al paraurti posteriore, 6 linee di luce donano una straordinaria personalità alla coda della Citroen DS5.

L’affascinante abitacolo della DS5, degno di un jet privato
Se l’esterno della DS5 conquista al primo sguardo, i raffinati interni d’ispirazione aeronautica fanno letteralmente innamorare. L’attenzione è catturata dal tetto vetrato, caratterizzato da 3 pozzetti di luce (0,58m2 di superficie vetrata), occultabili singolarmente: offre un ambiente luminoso, inedito e personale, di giorno come di notte. Il posto di guida è orientato al conducente e abbina la postura da coupé allo spirito Gran Turismo: plancia avvolgente, volante verticalizzato con ampia parte piana, informazioni facilmente accessibili, larga console centrale, con piccola leva del cambio in posizione ravvicinata, in soluzione di continuità con l’avambraccio. Una postura da coupé abbinata a una seduta e a una visuale rialzata, per dominare la strada. Le foto non rendono giustizia all’atmosfera che si respira dentro alla DS5.

La Citroen DS5 su strada: potente ed elastica, c’è anche l’Hybrid4
Le celebri strade di Nizza simbolo della “joie de vivre” anni ’60 ed i verdeggianti dintorni caratterizzati dal tipico paesaggio collinare del sud della Francia hanno reso un’esperienza unica la nostra prova su strada della Citroen DS5. L’ammiraglia crossover della casa francese si è distinta per la flessibilità e l’assorbimento delle asperità stradali e l’eccezionale tenuta in curva. Lo sterzo di della DS5, preciso e diretto, ideale per la guida dinamica. Oltre agli equipaggiamenti di sicurezza attiva (REF, AFU, ABS, ESP, Intelligent Traction Control), la DS5 offre una frenata potente grazie ai dischi anteriori da 340 mm di diametro sulla maggior parte delle versioni. L’agilità della vettura sorprende, soprattutto in relazione alle dimensioni importanti ed all’abitabilità interna.

Citroen DS5: la gamma motori
Vasta ed articolata, la gamma motori della DS5 offre il meglio in materia di propulsori benzina e diesel, senza dimenticare la grande novità costituita dal sistema Hybrid4. Partiamo con i 2 motori Diesel Euro 5 con filtro antiparticolato di serie: il 1.6 e-HDi 110 FAP Airdream CMP-6, con tecnologia micro-ibrida Stop&Start di ultima  generazione, che riduce fino al 15% le emissioni di CO2, e il 2.0 HDi 160 FAP (abbinabile ad un cambio manuale o automatico a 6 rapporti) dalle notevoli prestazioni. Troviamo poi 2 motori benzina turbo a iniezione diretta Euro 5, sviluppati in collaborazione con BMW: il 1.6 THP 155 c.a.6 e il 1.6 THP 200. Quest’ultima versione offre elevate prestazioni grazie a una potenza di 200 cv e ad una coppia massima di 275 Nm a 1770 giri/min. Prestazioni al top della categoria, come si confà ad una vera ammiraglia.

L’esclusivo sistema Hybrid4 della Citroen DS5

L’ultima nata della linea DS inaugura l’innovativa tecnologia Hybrid4 della Marca, una catena di trazione full-hybrid che associa le prestazioni del motore Diesel HDi all’efficacia della propulsione elettrica. “Hybrid pleasure” (200 cv di potenza totale, 4 ruote motrici, modalità elettrica per la guida urbana, funzione boost elettrico in accelerazione) ed emissioni di CO2 ridotte (99g/km). Il piacere di guida beneficia notevolmente di questa tecnologia.

I prezzi della Citroen DS5
Il listino della nuova Citroen DS5 parte dai 29.300 Euro richiesti per la dinamica DS5 1.6 THP 155 c.a.6 Chic per arrivare ai 43.750 Euro della DS5 Hybrid4 Sport Chic, lussuosa e tecnologica.

ARTICOLI CORRELATI