Cupra e-Racer, la prima GT 100% elettrica pronta per le corse

Cupra, il marchio sportivo di Seat, presenta al Salone di Ginevra 2018 la e-Racer. Si tratta delle prima vettura completamente elettrica sviluppata per correre nel TCR.

Si chiama Cupra e-Racer ed è la prima vettura pronta per il TCR con alimentazione completamente elettrica. Il brand sportivo di Seat sta lavorando incessantemente per offrire una gamma reale, che non si basa semplicemente su allestimenti o propulsori. A testimoniarlo c’è anche la premiére di Cupra Ateca, presentata insieme all’elettrica per il Salone di Ginevra 2018.

La rinascita di Seat viaggia a pieno regime anche grazie all’uomo al timone, Luca de Meo, precedentemente impegnato nella gigantesca operazione di reboot di Fiat 500 svolta ormai più di un decennio fa insieme a Lapo Elkann. De Meo ha incentrato il nuovo corso Seat (e quindi Cupra) lavorando molto su design e dotazione tecnologica, motivo per cui il brand iberico sta lavorando per portare la rete 5G alla città di Barcellona.

La Cupra e-Racer nasce su base Seat Leon TCR e sfoggia soluzioni aerodinamiche evolute ed un propulsore estremamente prestazionale. L’unità esclusivamente elettrica progettata dai tecnici spagnoli eroga potenze elevatissime: convertendo i kW in cavalli vapore l’auto sprigiona 408CV in situazioni standard per arrivare ad un massimo di 680CV (500kW). Ovviamente la vettura non è omologata per circolare su strada ma si identifica come nuovo riferimento del TCR e apre ad importanti novità in termini di prodotto per Cupra.

ARTICOLI CORRELATI