USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Dacia Jogger 2021: l’erede della Logan MCV è una multispazio in stile SUV

Disponibile nelle versioni a cinque e sette posti, la nuova Dacia Jogger vuole attaccare il settore delle SW multispazio con un look muscoloso di derivazione SUV

Perchè dover scegliere tra un SUV e una station wagon… quando con una sola vettura si hanno entrambe le cose? Questa è la filosofia che sta alla base della nuova Dacia Jogger presentata al Salone di Monaco 2021, multispazio poliedrica che porta in alto la praticità d’utilizzo – cavallo di battaglia del brand rumeno – come qualità principale al fianco di un design possente e muscoloso. Il suo debutto sul mercato? I pre-ordini partono a novembre, mentre il lancio commerciale è previsto per il prossimo febbraio 2022.

DACIA JOGGER 2021: UN PO’ MULTISPAZIO, UN PO’ SUV

Da un primo sguardo alle immagini presenti in gallery, la nuova Dacia Jogger si presenta come un incrocio (ben riuscito) tra una station wagon, una multispazio e un SUV/crossover: in gamma andrà ad affiancare la Logan MCV e si presenterà con un look decisamente muscoloso e possente caratterizzato innanzitutto dall’ampia griglia frontale, dai tradizionali gruppi ottici a Y, dalle barre porta-tutto sul tetto, dai passaruota ben evidenti sulle fiancate e da protezioni specifiche sia all’anteriore che al posteriore, dove trova posto un grande portellone con i fari a LED a sviluppo verticale posizionati lateralmente.

Realizzata sulla piattaforma CMF-B (in condivisione con i modelli Sandero e Logan), la nuova Jogger strizza l’occhio anche all’ampio spazio disponibile per i passeggeri considerate le sue dimensioni tutt’altro che “contenute”. La lunghezza arriva a 4,55 metri, mentre il passo si assesterà per entrambe le versioni a cinque e sette posti sui 2,90 metri; ottima la luce a terra di 20 cm dal terreno, che le dona un assetto rialzato utile per affrontare senza particolari problemi anche delle tratte in fuoristrada.

DACIA JOGGER 2021: C’E’ POSTO PER TUTTI

Passando nell’abitacolo, la dote principale di questa nuova proposta di casa Dacia diventa subito evidente: la Jogger a sette posti, infatti, presenta un divano della seconda fila (con tavolini ripiegabili) divisibile secondo la configurazione 2/3-1/3 e due posti singoli per la terza fila rimovibili e ripiegabili 50/50, ai quali si associano diversi vani portaoggetti per un totale di 24 Litri di disponibilità destinati alle più disparate esigenze di trasporto. Per quanto riguarda il bagagliaio, il volume del modello a cinque posti arriva a 708 Litri, che possono arrivare a 1.819 se si abbatte completamente la panca della seconda fila… e che possono ridursi a soli 160 nel caso in cui si opti per l’allestimento con terza fila di sedili.

Come potete capire lo spazio disponibile a bordo è uno dei punti di forza della nuova Dacia Jogger, che già dal secondo livello di allestimento propone una plancia rifinita con una fascia centrale in tessuto di alta qualità. La disposizione degli strumenti è a portata di guidatore, che potrà tenere sotto mano sia il quadro strumento misto analogico-digitale che lo schermo del sistema infotainment, allestito in base a tre livelli di multimedialità. Si parte con il Media Control provvisto di display da 3,5”, comandi al volante, alloggiamento per lo smartphone, Bluetooth e connessioni Usb per passare al Media Display, con impianto audio a quattro altoparlanti, compatibilità Apple CarPlay e Android Auto e schermo più grande da 8”.

La punta di diamante è il Media Nav, che include il navigatore e la connettività wireless wi-fi per gli smartphone e che si sposa perfettamente con una dotazione di ADAS ricca e completa. Tra gli aiuti alla guida presenti citiamo la frenata automatica di emergenza, il sensore dell’angolo cieco, l’assistenza durante le manovre di parcheggio e quella per le partenze in salita. Il cruise control, invece, è previsto tra gli optional.

DACIA JOGGER 2021: BENZINA, GPL E ANCHE FULL HYBRID

In fatto di motorizzazioni la nuova Dacia Jogger debutterà inizialmente sul mercato con due sole proposte: la prima è il benzina 1.0 TCe 110 tre cilindri da 110 cavalli e 200 Nm di coppia massima, mentre la seconda è l’1.0 Eco-G a doppia alimentazione GPL/benzina capace di assicurare un’autonomia complessiva superiore ai 1.000 km. Entrambe arrivano con il cambio manuale a sei rapporti, con la funzionalità Start&Stop e con l’omologazione anti-inquinamento più recente, vale a dire la Euro-6D Full.

Nel 2023, inoltre, la Jogger verrà proposta anche in un’inedita variante Full Hybrid composta da un 1.6 a benzina in abbinamento a due motori elettrici, a una trasmissione multimode e a una batteria da 1,2 kWh: si tratta di un sistema derivato da quello della Clio E-Tech, che tra l’altro consentirà di viaggiare in città in modalità completamente a zero emissioni per circa l’80% del tempo al volante. Non male, vero?

TUTTO SU Dacia
Articoli più letti
RUOTE IN RETE