USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Elation Freedom: l’hypercar elettrica da 1900 cavalli nata negli USA

Nata da una startup americana con base nella Silicon Valley, la Elation Freedom è una supersportiva elettrica che sfida i più grandi Costruttori del settore automobilistico, da Bugatti a Tesla

La rivoluzione elettrica del mondo automobilistico non sta coinvolgendo sempre di più le vetture che normalmente tutti noi utilizziamo su strada… ma anche quelle sportive che vogliono diventare il ponte di collegamento tra le supercar a motore endotermico e le automobili del futuro a guida autonoma. Dopo la Bugatti Bolide e la recentissima Pininfarina Battista, eccone un’altra pronta a sfidare tutti i primati di velocità massima e di scatto da fermo fino a 100 km/h: si chiama Elation Freedom ed è prodotta dalla startup californiana Elation Hypercars, fondata da Carlos Satulovsky e da Mauro Saravia con lo scopo di diventare l’azienda leader in questo settore sul suolo a stelle e strisce.

Un’ambizione sicuramente molto elevata, a cui si cercherà di puntare con un primo modello, la Freedom appunto, ancora allo stadio di render: nonostante ciò, le prime immagini trapelate mostrano una vettura dal design fluido e avveniristico, con un anteriore aggressivo contraddistinto dall’importante splitter in fibra di carbonio e da un posteriore dove spiccano l’ala retrattile e l’enorme diffusore. Lateralmente, invece, trovano posto minigonne sportive e portiere con meccanismo di apertura/chiusura ad ali di gabbiano, che introducono in un abitacolo minimalista ispirato ai cockpit dei caccia da combattimento.

Elation Freedom hypercar EV

La strumentazione a disposizione del pilota è completamente digitalizzata, sia per quanto riguarda il quadro strumenti che per lo schermo touchscreen del sistema infotainment. Il resto della plancia, invece, segue la tendenza del mondo delle corse appoggiandosi prevalentemente all’utilizzo della fibra di carbonio, associata alla possibilità da parte dell’acquirente di personalizzare gli interni con rivestimenti in pelle e altri materiali pregiati.

Per quanto riguarda la parte meccanica, la Elation Freedom avrà una struttura con telaio monoscocca in fibra di carbonio dal peso di 82 kg, sul quale sarà installata una powertrain elettrica di ultima generazione con batterie di capacità compresa tra 100 e 120 kWh. Due i livelli di potenza che saranno disponibili per i tre motori elettrici presenti sotto al cofano: la variante d’accesso al listino della Freedom avrà una potenza massima di 1.434 cavalli, mentre la top di gamma raggiungerà l’impressionante cifra di 1.929 CV, capaci di raggiungere i 418 km/h di top speed e di staccare lo 0-100 in soli 1,8 secondi.

Interessante anche l’autonomia, variabile da 480 a 640 km, così come il fatto che Elation Hypercars ha già in mente di proporre la Freedom anche in una versione con motore endotermico: si chiamerà Freedom Iconic è sarà equipaggiata con un potente V10 5.2 Litri da 760 cavalli e 664 Nm di coppia massima, associato alla trazione integrale e al cambio automatico a doppia frizione e sette rapporti S Tronic di derivazione Audi. Numeri che daranno sfogo a prestazioni leggermente “inferiori” rispetto alla variante EV: la top speed, in questo caso, si riduce infatti a 386 km/h, mentre lo scatto 0-100 aumenterà a 2,5 secondi. In crescita anche il prezzo: la Freedom Iconic costerà 2,3 milioni di dollari, mentre quella elettrica 300mila dollari in meno. L’arrivo sul mercato americano? La data è incerta… ma vi terremo aggiornati.

Sponsor

Nuova Audi Q2
Nuova Audi Q2
OFFERTA Per chi non cerca un modello da seguire.
Audi
A1 SB
PRODUZIONE dal 01/2019
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 22.200€
Audi
A1 citycarver
PRODUZIONE dal 09/2019
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 24.300€

Sponsor

Nuova Audi Q2
Nuova Audi Q2
OFFERTA Per chi non cerca un modello da seguire.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE