USATA
cerca auto nuove
NUOVA

FCA Bank lancia la nuova proposta di finanziamento “Online Check”

Chi vuole farsi un'idea sul finanziamento di una vettura nuova marchiata Stellantis può ora utilizzare l'inedito servizio digitale Online Check

Dopo gli acquisti online tramite ecommerce, ora anche le proposte di finanziamento: il gruppo Stellantis sta cercando di digitalizzare il più possibile tutti i servizi che andranno a disposizione dei propri clienti, tra i quali ora figurerà anche l’innovativo “Online Check” con cui si potrà richiedere un preventivo da FCA Bank per valutare il pagamento a rate della propria auto nuova.

Tutti coloro che vogliono regalarsi (o regalare) una nuova Fiat 500, Lancia Ypsilon o Alfa Romeo potranno quindi rivolgersi alle relative piattaforme ecommerce predisposte sui vari siti ufficiali dell’ex-gruppo FCA, dove inserire i propri dati ed effettuare una prima valutazione del finanziamento di proprio interesse. Una volta scelto il modello e selezionato quanto si vuole pagare mensilmente (nonchè la durata del contratto), sarà sufficiente fare l’upload dei propri documenti di identità e compilare il campo relativo al reddito, firmando infine digitalmente la richiesta di prevalutazione creditizia.

Grazie a una piattaforma molto veloce e dinamica, dopo pochi minuti sarà possibile ricevere sulla propria mail l’esito della propria pratica: se positivo, andrà poi finalizzata direttamente nella sede del concessionario più vicino. Questo strumento, oltre che sui siti di tutti i brand italiani di Stellantis (Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Lancia), sarà disponibile anche sulle pagine ufficiali dei rivenditori autorizzati che hanno aderito all’iniziativa.

Sponsor

SEAT Tarraco
SEAT Tarraco
OFFERTA SEAT Tarraco da 269€ al mese. TAN 3,99% TAEG 4,97%

Sponsor

Nuova SEAT Ibiza
Nuova SEAT Ibiza
OFFERTA Nuova SEAT Ibiza da 119€ al mese. TAN 3,99%- TAEG 5,67%

Sponsor

Nuova SEAT Ibiza
Nuova SEAT Ibiza
OFFERTA Nuova SEAT Ibiza da 119€ al mese. TAN 3,99%- TAEG 5,67%
TUTTO SU Fiat
Articoli più letti
RUOTE IN RETE