FCA richiama negli USA 570.000 Jeep e Dodge

Fiat Chrysler USA richiama migliaia di Suv prodotti tra il 2011 e il 2012: Jeep e Dodge riscontrano ancora problemi che causano piccoli incendi mentre un secondo richiamo prende di mira un'anomalia di un morsetto non allineato a livello del servosterzo

Sono due i richiami che FCA Usa ha emesso per oltre 570.000 vetture prodotte tra il 2011 e il 2012. In particolare il richiamo coinvolge le Jeep Grand Cherokee dal 2011 al 2012 e le Dodge Durango costruite prima del 12 settembre 2012.

 

La Casa aveva già richiamato oltre 900.000 unità quest’anno per riparare le anomalie riscontrate, le quali, a quanto pare, continuano a ripresentarsi. Il problema principale? Dei piccoli incendi nel vano motore, di certo in minor quantità rispetto al precedente richiamo ma, altrettanto certamente, da non sottovalutare.

 

Il problema interessa circa 352.831 vetture negli Stati Uniti, 26.478 in Canada, 13.037 in Messico e 84.330 a livello internazionale. A oggi, fortunatamente, non sono stati registrati casi di feriti o decessi.

 

Il secondo richiamo è per 60.107 Jeep Compass e Patriot 2015 negli USA, 5755 in Canada e in Messico e oltre 23.995 in altri mercati: un morsetto risulta fuori posizione sulla linea del fluido del servosterzo, il ché provocherebbe una fuoriuscita del fluido, aumentando il rischio di incendio nel caso in cui il fluido stesso finisse su una superficie calda.

ARTICOLI CORRELATI