USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ferrari California, incidente bagnato nella baia di San Francisco

Una Ferrari California bianca in fase di test da parte di un possibile acquirente è finita dritta nella baia di San Francisco. Nessuna conseguenza per l'acquirente ed il responsabile vendite

Curioso incidente nei giorni scorsi nella baia di San Francisco dove una splendida Ferrari California è finita a mollo nel corso di un test driev effettuato da parte di un possibile acquirente, un signore che era realmente interessato all’acquisto della supercar del Cavallino Rampante. Per cause ancora da appurare (sembra comunque non c’entri l’alta velocità) il conducente ha perso il controllo della spider ed è finito nelle acque fortunatamente non profonde della baia di San Francisco in California.

Secondo quanto riportato anche dagli amici di Jalopnik, probabilmente l’inesperienza ha giocato un brutto scherzo al l’uomo al volante, sicuramente non avvezzo a guidare simili bolidi. Dopo un volo di qualche metro la corsa dell’auto si è arrestata nella baia, andando a fare compagnia nella disavventura ad altre Ferrari “bagnate” o incidentate nel corso degli ultimi 12 mesi. Non è infatti la prima volta che una Ferrari finisce a mollo per cause piuttosto banali.

Al tempo stesso, non sembra questo un periodo particolarmente fortunato per effettuare test drive visto che un altro possibile acquirente, questa volta di una Lamborghini Aventador, ha passato brutti momenti nell’attimo in cui la supercar di Sant’Agata Bolognese ha iniziato prima a fumare e poi a prendere fuoco. Ora visto che come dice il proverbio “non c’è due senza tre” attendiamo al varco la prossima vittima, augurandoci sempre che se non altro non vi siano danni alle persone, l’aspetto decisamente più importante.

TUTTO SU Ferrari California
Articoli più letti
RUOTE IN RETE