Fiat 124 Spider: cinque motivi per acquistare la cabrio del Lingotto



Difficile spiegare in due parole cosa rende la Fiat 124 Spider una vettura così speciale. Ha una storia italiana che parte da lontano, ma è qui a regalarci emozioni pure. Ecco cinque ottimi motivi per portarne a casa una. 


Per raccontarvi la 124 Spider dal punto di vista dell’auto, quello emozionale, abbiamo scelto cinque motivi per portarla a casa. La sportiva italiana può contare su linee inedite ma classiche che si sposano bene con scelte tecniche invidiabili. La 124 è bilanciata come un coltello da lancio, perfettamente suddivisa tra l’utilizzo quotidiano ed il puro divertimento di guida. Il motore spinge senza impegnare nei consumi, la dinamica è sportiva ma non esasperata ed il comfort è buono nonostante la configurazione dei posti.


 Ecco i nostri cinque buoni motivi per acquistare una Fiat 124 Spider

1 – La storia

La Fiat 124 Spider è un mito italiano che torna sul mercato dopo una lunga assenza. Ci arriva con linee classiche e moderne al tempo stesso: riprende quanto basta la propria antenata per vincere l’operazione nostalgia e si presenta armonica e ben studiata per chi la vecchia versione la ricorda poco. Senz’ombra di dubbio il risultato è una vettura emozionale. Una sfida complessa per un marchio che, a parte rare eccezioni, ha concentrato la propria produzione recente sulla funzionalità.

2- Trazione posteriore: il piacere di guida

Fiat 124 Spider Trazione Posteriore

Spesso si associa la trazione posteriore al piacere di guida. Ora che è diventata un privilegio per pochi, gestire la spinta del motore attraverso le ruote posteriori è una sensazione ancora più esclusiva. Ma spesso il piacere di chiudere le curve con il posteriore viene meno. Una taratura scombinata dell’elettronica (che non è mai del tutto disattivabile, nemmeno su buona parte delle supercar) potrebbe limitare l’azione slittante delle ruote, smorzando al momento sbagliato il pattinamento. Per questo, controlli ben congegnati permettono di guidare in due diverse maniere. Con il TC inserito la macchina risponde con vigore e sicurezza, mentre una volta disattivati TC (Traction Control) ed ESC (Electronic Stability Control) lascia campo libero al divertimento. Il bello è che la 124 rende tutto facile ed estremamente divertente. Vi lascia prodigarvi in donuts senza il bisogno di essere piloti e per divertirsi davvero come bambini basta davvero poco. Fare un servizio “spettacolare” con la 124 è facilissimo, ma non ditelo in giro.

3- Cabrio… Raffinatezza!

Fiat 124 Spider Capote

Non mancano navigatore, interni dal gusto neo retrò e piccole chicche da apprezzare col tempo, come le chiamate audio integrate nei poggiatesta. Il raffinato sistema audio, marchiato Bose, offre un’esperienza immersiva e coinvolgente a chiunque ami ascoltare musica. Su di una cabrio con un impianto premium di questo livello poi, è come trovarsi ad un concerto. La musica, così come tutto il pacchetto multimediale, trova spazio all’interno dell’infotainment da 7 pollici. Nel caso della 124 Spider poi, c’è da scordarsi buona parte dei problemi derivati da guarnizioni “d’annata”, infatti la capote si aziona meccanicamente con una mano, rendendo il tutto immediato e semplice.

Guidare con la capote chiusa invece rende il tutto più sportivo. L’abitacolo infatti diventa studiato per massimizzare aerodinamica e sensazioni di guida, che vengono trasmesse al driver con grande chiarezza e tempestività. Anche di notte poi l’elegante impianto ottico full-LED proietta una luce ampia e chiara su tutta la carreggiata.

4- Motore MultiAir Turbo: la versatilità

Il motore della Fiat 124 Spider è un 1,4 litri da 140CV. È il ben noto MultiAir del Lingotto, un’unità Turbo che massimizza le prestazioni a bassi regimi. Questo permette una spinta reattiva (240Nm di coppia espressi già a 2.250 giri) e l’assenza di un turbolag particolarmente marcato permette di gestire al meglio l’erogazione del motore.

5- Divertimento ed emozione

 

Abbiamo deciso di tenere questo punto per ultimo perché, forse, è il più importante di tutti. L’emozione che può offrire la guida di una vettura come questa, iconica e moderna al tempo stesso, è davvero impressionante. Trovate un concessionario e mettetela alla prova per capire di cosa stiamo parlando. I motori a noi piacciono perché sanno come mantenerti giovane. E la 124, in questo, è garanzia assoluta.


 Infine, inutile tergiversare: il prezzo, di questi tempi, è certamente un parametro importante quando si valuta l’acquisto di un’auto.

Nel caso della Fiat 124 Spider si parte da 28.000€, per arrivare ai 32.300€ dell’allestimento Lusso con cambio automatico a sei rapporti. Se siete particolarmente esigenti potete anche selezionare una delle due serie speciali, S-Design ed Europa. Ad ogni modo si tratta di prezzi particolarmente competitivi considerando sia la dotazione tecnologica che il fattore qualitativo. Interessante poi anche la valutazione dell’usato, che in questi anni ha dato prova di saper reggere l’invecchiamento meglio di molte concorrenti tedesche.

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/auto/fiat-124-spider-cinque-motivi-per-acquistare-la-cabrio-del-lingotto_180160/

Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis